DESTINAZIONE TURISTICA EMILIA

Tu sei qui: Home / temi / tributi imposte canoni / Cosap - canone occupazione spazi aree pubbliche

Cosap - Canone per l'Occupazione di Spazi e Aree Pubbliche

Per suolo o spazio pubblico si intendono le aree ed i relativi spazi soprastanti e sottostanti, appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibile del Comune, comprese le aree mercatali. Sono equiparate al suolo pubblico le aree di proprietà privata sulle quali risulti regolarmente costituita, nei modi e termini di legge, una servitù di pubblico passaggio.

L'occupazione consiste nella disponibilità o l’utilizzo, anche di fatto, di suolo o di spazi pubblici, con conseguente sottrazione degli stessi all’uso generale della collettività.
L’atto amministrativo mediante il quale il Comune autorizza l’occupazione è la concessione; mentre il canone è il corrispettivo dovuto al Comune.

Vi sono diverse tipologie di occupazione:

  1. occupazione temporanea di breve durata (banchetti raccolta firme, stand di associazioni, eventi).
    la richiesta va presentata almeno 7 giorni lavorativi antecedenti la data di occupazione. In caso contrario, l'Ufficio non garantirà il rilascio della concessione per le date richieste.
  2. occupazione temporanea di lunga durata, continuativa e inferiore a un anno (panchine e ombrelloni davanti a bar e gelaterie, arredi che restano per qualche mese)
    la richiesta va presentata almeno 30 giorni prima dell'inizio dell'occupazione.
  3. occupazione permanente pluriennale da 1 a 9 anni (dehors di pubblici esercizi, chioschi, edicole, parcheggi, pensiline, fioriere)
    la richiesta va presentata almeno 30 giorni prima dell'inizio dell'occupazione.
  4. Passo carraio
    la richiesta va presentata almeno 30 giorni prima dell'inizio dell'occupazione.

A chi rivolgersi
Per tutte le procedure elencate occorre rivolgersi al Quic - viale Beverora, 57

Dal 3 febbraio 2020 le richieste per occupazione di suolo pubblico, installazione di mezzi pubblicitari e passi carrabili si presentano solo online dall'area Servizi online di questo sito.  Singoli cittadini, imprese e intermediari (amministratori di condominio, studi professionali, aziende di pubblicità o altri soggetti delegati alla pratica) potranno accedere al servizio in qualsiasi momento con Spid dall’area servizi online per inviare e consultare lo stato di avanzamento delle richieste di:
  • occupazione suolo pubblico permanente e temporanea (dehors, banchetti, stand, panchine,…)
  • passi carrabili
  • installazione mezzi pubblicitari (targhe, insegne, striscioni)

Sono esclusi scavi, ponteggi, traslochi e banchetti elettorali.
Anche le comunicazioni e le autorizzazioni comunali saranno inviate solo online.


Canoni
La società ICA srl gestisce la riscossione del canone per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche (Cosap) per conto del Comune di Piacenza e fornisce assistenza/informazioni ai contribuenti circa le modalità di pagamento del canone.

Dal 2018 il canone per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche (Cosap) deve essere versato esclusivamente su conto corrente postale intestato al Comune di Piacenza, di cui si specificano le coordinate:
c/c n° 1039663271
intestato a: COMUNE DI PIACENZA - SERVIZIO ENTRATE - C.O.S.A.P. - SERVIZIO TESORERIA
IBAN:  IT37X 07601 12600 001039663271.

freccia proseguieTariffe

    14/11/2019 - 01/07/2013