DESTINAZIONE TURISTICA EMILIA

Tu sei qui: Home / Temi / Territorio / recupero aree militari e demaniali / Laboratorio Pontieri

Il Laboratorio Pontieri

Il Laboratorio Pontieri è un'importante area di circa 44mila mq. che, dismessa dal Ministero della Difesa, viene acquisita nel 2016 tramite l'Agenzia del Demanio al Comune di Piacenza.

L'immobile è inserito nel comparto nord del centro storico di Piacenza in una zona di grande pregio storico – architettonico.

Le nuove possibili destinazioni di prevalente interesse pubblico che potranno trovare collocazione all'interno del compendio saranno coerenti con la pianificazione urbanistica (norme PSC ) che individua la zona come polo funzionale denominato “Città della cultura”.

 

L’area è tra quelle oggetto del programma europeo Urbact III “Maps - Aree militari come spazi pubblici” di cui Piacenza è capofila e che coinvolge altre 9 città europee; è inoltre posta all'interno del comparto di piazza Cittadella – Palazzo Farnese, individuato dal Comune di Piacenza come area obiettivo degli interventi della strategia Asse Urbano 6 del Fesr.

E' anche uno dei due ambiti candidati al bando della Presidenza del Consiglio dei Ministri per la riqualificazione delle periferie urbane.

Il Laboratorio è stato trasferito al Comune di Piacenza il 24 ottobre 2016.

Le linee di indirizzo che caratterizzeranno il programma e che hanno raccolto la disponibilità e l’interesse di soggetti pubblici ed enti diversi, in particolare da parte dell' Amministrazione provinciale, si incentreranno su:

  • usi scolastici, culturali e servizi pubblici
  • utilizzi plurimi, servizi e commercio
  • verde, parcheggi e social housing.

 

11/05/2020 - 07/09/2017

Emergenza sanitaria Coronavirus

Modifiche all'operatività degli uffici e ad altre attività e scadenze a causa dell'emergenza sanitaria.
> maggiori informazioni