Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
This is SunRain Plone Theme
Tu sei qui: Home / temi / territorio / recupero aree militari e demaniali

Recupero aree militari e demaniali

Accordo tra Ministero della Difesa, Agenzia del Demanio, Regione Emilia-Romagna, Comune e Azienda USL di Piacenza per la riqualificazione urbana della città senza nuovo consumo di suolo.

Nuovo ospedale e rigenerazione delle aree militari

Accordo tra Ministero della Difesa, Agenzia del Demanio, Regione Emilia-Romagna, Comune e Azienda USL di Piacenza per la riqualificazione urbana della città senza nuovo consumo di suolo. 27/02/2017
L'ex Laboratorio Pontieri restituito alla città

Gennaio 2016 - Dopo il trasferimento dal Ministero della Difesa al Demanio dello Stato, nel pomeriggio del 15 gennaio 2016 viene effettuata la consegna anticipata dell'area al Comune di Piacenza. >> continua

Accordi e protocolli d'intesa
MAPS - Military Assets as Public Spaces (Aree militari come spazi pubblici)

Piacenza è capofila del progetto europeo MAPS - Military Assets as Public Spaces (Aree militari come spazi pubblici), originariamente approvato con il nome "Disarmed Cities" nell'ambito del programma di cooperazione internazionale URBACT III, importante strumento comunitario - con uno stanziamento di fondi per complessivi 74 milioni di euro - volto a promuovere lo sviluppo urbano sostenibile e integrato delle città europeee attraverso la condivisione di conoscenze, sviluppo, ricerca, innovazione e protezione ambientale. >> continua

Progetto comparto Nord-Est

Il Comune partecipa al “Bando Periferie” del Governo con il progetto "Piacenza si ricongiunge al suo fiume con un nuovo mercato, un centro polifunzionale e un sistema di piazze, aumentando il presidio e riqualificando aree di marginalità a rischio degrado.">>continua

Bandi di valorizzazione e riuso
Share |