DESTINAZIONE TURISTICA EMILIA

Stati generali della ricerca Piacenza

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Ricerca veloce
Strumenti personali
This is SunRain Plone Theme
Tu sei qui: Home / temi / sociale / Interventi di tutela e promozione dell'integrazione sociale / Promozione dell'integrazione sociale

Promozione dell'integrazione sociale

In queste pagine vengono raccolte informazioni su iniziative realizzate o promosse dal Comune di Piacenza, legate alla promozione dell'integrazione sociale.

Promozione dell'integrazione sociale

Promozione dell'integrazione sociale

BookBox

Progetto che ha lo scopo di realizzare una piccola biblioteca nelle sale d'attesa di luoghi frequentati da bambini e adulti. L'aggiornamento e la distribuzione dei volumi sono affidati a ragazzi autistici del progetto “Autismo 0-30” del Dipartimento di Salute Mentale dell'Ausl di Piacenza.

Progetto IN-Book

Prima redazione italiana composta da ragazzi autistici che creano particolari libri illustrati fruibili anche da bambini con disturbi della comunicazione.

Cafè Alzheimer

L'iniziativa è promossa dal Consultorio per i disturbi cognitivi dell’Azienda Usl in collaborazione con il Comune di Piacenza. Le persone affette da demenza e i loro familiari possono riunirsi, socializzare e chiedere consigli agli esperti.

Centro per l'istruzione degli adulti

Il Centro per l'istruzione degli adulti di Piacenza organizza percorsi di alfabetizzazione e di apprendimento della lingua italiana e corsi scolastici per adulti.

Progetto OpS – Operatori per Strada

Il Progetto OpS è un servizio di prossimità nato nel 2015 dalla convenzione stipulata tra la Cooperativa Centro Sociale Papa Giovanni XXIII Onlus e il Dipartimento di Salute Mentale e delle Dipendenze Patologiche – U. O. Ser.T dell’Ausl di Piacenza.

Servizio di mediazione interculturale

Servizio gratuito del Centro per le Famiglie, con operatori madrelingua, rivolto a famiglie straniere, per rispondere alle domande, orientare le famiglie nella rete dei servizi, aiutare a compilare i moduli.

Ausl - Mediazione culturale e Lis

Il servizio di mediazione culturale fornisce informazioni su come accedere ai servizi sanitari. Offre traduzioni per facilitare l’uso dei servizi da parte dei cittadini stranieri e provvede inoltre alla “presa in carico” (in casi particolari) dell’utente, che viene accompagnato per tutto il percorso interno alla Ausl, fino alla risoluzione del problema. Le persone con gravi problemi uditivi possono richiedere un interprete nella lingua dei segni.

Emporio solidale

Il progetto nasce per aiutare le fasce più deboli di popolazione. All'Emporio, sostenuto da Fondazione di Piacenza e Vigevano, collaborano Comune di Piacenza, Caritas Diocesana, Croce Rossa, Svep e Auser.

torna alla homepage della sezione Informasociale
Sportello di orientamento ai servizi socio-sanitari