DESTINAZIONE TURISTICA EMILIA

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Stati generali della ricerca Piacenza

Ricerca veloce
Strumenti personali
This is SunRain Plone Theme

Progetto "Insieme Piacenza": microcredito per famiglie e imprese

Il microcredito è uno strumento finanziario concesso a favore di persone che non hanno la possibilità di accedere al sistema tradizionale del credito per mancanza di garanzie e storia creditizia.

La collaborazione tra Comune di Piacenza, Fondazione di Piacenza e Vigevano, Diocesi di Piacenza-Bobbio e Credit Agricole ha dato vita ad un progetto di microcredito: uno strumento finanziario concesso a favore di persone che non hanno la possibilità di accedere al sistema tradizionale del credito per mancanza di garanzie e storia creditizia. Il Progetto "Insieme Piacenza" s'inserisce all’interno di una Convenzione quadro nazionale sulla microfinanza dove il microcredito è visto come un tema di inclusione sociale e finanziaria.

A chi si rivolge

  • Famiglie e singoli. Al finanziamento possono accedere famiglie o singoli in situazione di bisogno per il sostegno al pagamento di spese ordinarie e straordinarie, con un Isee di massimo 28.000 euro e un reddito netto documentabile non inferiore a 600 euro al mese. Il rapporto rata/reddito non deve superare il 30%. L'importo del prestito varia tra i 3.000 e i 7.500 euro e il numero complessivo di rate mensili per la restituzione è di 36.
  • Piccole imprese. Al finanziamento possono accedere lavoratori autonomi titolari di partita IVA, imprese individuali e società, con ricavi o compensi annui non superiori a 100.000 euro. Il microcredito è destinato a sostenere situazioni di difficoltà in un’ottica di continuità aziendale. L'importo del prestito varia tra i 5.000 e i 15.000 euro e il numero complessivo di rate mensili per la restituzione è di 36.

 

Come fare domanda

Gli interessati a richiedere il microcredito vengono accolti presso il Centro di Ascolto che lavora in rete con tutti i servizi e con il territorio. L'utenza viene ascoltata, presa in carico e accompagnata dalla Caritas diocesana in un’ottica progettuale integrata attraverso i servizi offerti e maggiormente rispondenti alle  necessità. In questa direzione, lo strumento del microcredito rappresenta una fase della complessiva presa in carico della persona.
La Commissione del Gruppo Tecnico del progetto Insieme Piacenza, formata da rappresentanti dei soggetti sostenitori e della Caritas diocesana, prende in carico la richiesta di prestito e la valuta secondo i parametri stabiliti nel regolamento condiviso dal Comitato di Indirizzo.
Un tutor si affianca e accompagna il beneficiario del prestito durante tutta la durata della sua restituzione, in un’ottica di supporto e di educazione finanziaria, facilitando i rapporti con PerMicro e Banca Etica.

Per saperne di più

Per informazioni è possibile contattare i seguenti numeri telefonici:

  • Caritas diocesana di Piacenza-Bobbio, al numero 0523/325945 negli orari seguenti: martedì e giovedì dalle 9 alle 12.
  • Rete delle Caritas parrocchiali
  • Sportello InformaSociale al numero 0523/492731 negli orari seguenti: lunedì e giovedì 9,00 – 12,30 e 15,30 – 17,30; martedì, mercoledì, venerdì e sabato 9,00 – 12,30; al numero 0523/492022 negli orari seguenti: lunedì e giovedì 8,45 – 13,00 e 15,30 – 17,30; mercoledì e venerdì 8.45 - 13.00.

27/01/2021 - 31/12/2020

torna alla homepage della sezione Informasociale
Sportello di orientamento ai servizi socio-sanitari


Emergenza sanitaria Coronavirus

Modifiche all'operatività degli uffici e ad altre attività e scadenze a causa dell'emergenza sanitaria.
> maggiori informazioni