DESTINAZIONE TURISTICA EMILIA

Stati generali della ricerca Piacenza

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
This is SunRain Plone Theme
Tu sei qui: Home / temi / sicurezza / Polizia Municipale / guide pratiche PM / documenti smarriti o sottratti

documenti smarriti o sottratti

In caso di furto o smarrimento di documenti è necessario sporgere denuncia.

Come devo comportarmi in caso di furto o scippo?
Occorre rivolgersi, anche telefonicamente, ad un organo di Polizia. Nel caso di furto nell'abitazione o di scippo,
il privato deve denunciare il fatto senza ritardo alla Polizia Giudiziaria (Carabinieri, Polizia di Stato).

E' inoltre disponibile il numero della centrale operativa della Polizia Municipale 0523/7171 - fax 0523/492121

documenti smarriti

Ecco cosa fare per sporgere denuncia.
In caso di furto o smarrimento di documenti è necessario sporgere denuncia.
In particolare, in caso di furto o smarrimento di:

  • carta d'identità: occorre sporgere denuncia presso gli uffici della Polizia Municipale, dei Carabinieri o della Polizia di Stato, e recarsi all'Ufficio anagrafe per ottenere il nuovo documento, quanto prima;
  • patente e carta di circolazione: occorre sporgere denuncia presso Polizia Municipale, Polizia di Stato o Carabinieri entro 48 ore dal fatto. L'Ufficio ricevente rilascia un'autorizzazione provvisoria alla guida (patente di guida) o alla circolazione (carta di circolazione). La denuncia sarà inviata direttamente alla competente Motorizzazione di Roma che provvederà ad inviare il duplicato del documento a casa del denunciante.
  • libretto degli assegni e carte di credito: occorre telefonare il prima possibile alla propria banca, per bloccare

il libretto degli assegni; telefonare agli appositi numeri verdi per bloccare le carte di credito, e recarsi il prima
possibile alla Polizia Municipale, alla Polizia di Stato o dai Carabinieri per sporgere denuncia.

16/05/2017 - 01/06/2016

Polizia municipale home