DESTINAZIONE TURISTICA EMILIA

Tu sei qui: Home / Temi / Salute / coronavirus / Ztl e aree di sosta: modifiche dal 1° giugno

Ztl e aree di sosta: modifiche dal 1° giugno

29/5 - Si concludono con domenica 31 maggio le misure temporanee adottate in materia di accesso alla Ztl e alle aree di sosta a pagamento introdotte nella prima fase dell’emergenza sanitaria.

29 maggio

Dal 1° giugno riprende la consueta regolamentazione della Ztl e aree di sosta

Si concludono con il 31 di maggio le misure temporanee adottate in materia di accesso alla Ztl e alle aree di sosta a pagamento, introdotte dal Comune di Piacenza nella prima fase dell’emergenza sanitaria.
Per questa ragione, da lunedì 1 giugno la Zona a Traffico Limitato del centro storico sarà attiva dalle ore 8.00 alle ore 19.00 e nelle aree di sosta dove questo è previsto torneranno in funzione i sistemi di pagamento del parcheggio con i relativi dispositivi di controllo (parcometri).

La decisione è stata assunta con una delibera approvata oggi, alla luce del venir meno delle condizioni che avevano prescritto l’adozione delle misure temporanee, in particolare i DPCM e ordinanza regionale, che definivano, tra le misure a contenimento del contagio da Covid-19, anche i limiti di spostamento delle persone sul territorio, legandoli a comprovate necessità ed emergenze.


15 maggio

Saranno prorogate sino a domenica 31 maggio compresa, le misure temporanee deliberate dal Comune di Piacenza per agevolare i cittadini negli spostamenti e nella sosta sul territorio urbano a seguito dell’emergenza sanitaria.

Resterà in vigore sino alla fine del mese, pertanto, l’attuale orario di validità della Ztl, dalle 8 alle 12 e dalle 15 alle 19, con accesso libero tra le 12 e le 15. Il provvedimento conferma inoltre, per lo stesso periodo, l’esenzione dal pagamento della sosta negli spazi delimitati dalla strisce blu, abitualmente soggetti alla tariffa determinata dai parcometri.