DESTINAZIONE TURISTICA EMILIA

Stati generali della ricerca Piacenza

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
This is SunRain Plone Theme
Tu sei qui: Home / temi / muoversi / muoversi in auto / ZTL - zona traffico limitato / Autorizzazione circolazione e sosta per invalidità temporanea

Autorizzazione circolazione e sosta per invalidità temporanea

per i cittadini temporaneamente invalidi con capacità di deambulazione sensibilmente ridotta

Per i cittadini temporaneamente invalidi
Gli invalidi con capacità di deambulazione sensibilmente ridotta ai sensi dell'art. 381 comma 4 D.P.R. 16.12.1992 n. 495 (invalidità temporanea) possono richiedere al Sindaco del Comune di residenza apposita autorizzazione previo specifico accertamento sanitario eseguito dall'Ufficiale Medico Legale dell'Azienda Sanitaria Locale di appartenenza.
L'autorizzazione è valida nel caso in cui l'invalido guidi un proprio mezzo, oppure sia accompagnato da altra persona e nel caso di specie è di durata temporanea.

MODALITA' DI RICHIESTA:
L'invalido deve risiedere nel Comune di Piacenza e compilare l'apposito modulo a cui occorre allegare:

- domanda nella quale si deve dichiarare sotto al propria responsabilità i dati personali e gli estremi oggettivi che giustificano la richiesta.
- Certificazione medica rilasciata dall’Ufficio di Medina Legale della A.S.L. di appartenenza, dalla quale risulta che nella visita medica è stato espressamente accertato che la persone per la quale viene richiesta l’autorizzazione ha capacità di deambulazione impedita o ridotta. ">- N. 2 fotografie formato tessera a colori.

SCADENZA:
L'autorizzazione ha validità temporanea a seconda dell'infortunio o patologia certificata dal medico ai sensi dell'art. 381 comma 4 D.P.R. 495/92.

ULTERIORI INFORMAZIONI:
La persona incaricata del ritiro dell'autorizzazione deve presentarsi all'Ufficio Permessi con una marca da bollo da apporre al contrassegno.