DESTINAZIONE TURISTICA EMILIA

Stati generali della ricerca Piacenza

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
This is SunRain Plone Theme
Tu sei qui: Home / temi / muoversi / muoversi in auto / ZTL - zona traffico limitato

ZTL - zone a traffico limitato a Piacenza

Alcune aree del centro storico cittadino sono a traffico limitato tutti i giorni - compresi i festivi.

Alcune aree del centro storico cittadino sono a traffico limitato tutti i giorni - compresi i festivi.
L'accesso alla ZTL dalle 8 alle 18* è consentito solo ai veicoli muniti di pass, salvo le deroghe specificamente indicate.

*E' stata prorogata fino al 31 gennaio 2018 prossimo la sperimentazione che vede l’apertura alle 18 anziché alle 19 della zona a traffico limitato.


Zone

La ZTL a Piacenza è suddivisa in 4 zone: A-B-C-D, evidenziate nell'immagine sotto.


> Visualizza le zone a traffico limitato (ZTL) a Piacenza in una mappa di dimensioni maggiori

> cartina ZTL in formato pdf (aggiornamento 2015)

Le vie più centrali della ZTL sono destinate prioriamente ai pedoni: via XX Settembre,  via Calzolai, corso Vittorio Emanuele II, piazza Duomo, piazza Cavalli in cui le limitazioni alla circolazione durano 24 ore su 24.
Sono invece aree pedonali dalle 8.00 alle 18.00 via Felice Frasi, via Sopramuro,  via Chiapponi.


Le telecamere di controllo accessi alla Ztl
sono attive nelle seguenti vie: via Roma, via Cavour, piazza Borgo, via S.Antonino, via Giordani, via Gregorio X, via Gaspare Landi, via S.Stefano, via Pantalini, vicolo S.Paolo, via Scalabrini-angolo Piazza S.Paolo, via S.Giovanni.
Le foto relative alle sanzioni per il passaggio sotto alle telecamere della ZTL sono visualizzabili anche online inserendo i dati della sanzione
>> visualizza le foto relative alle multe del vigile elettronico

 


nuovo contrassegno europeo per parcheggio disabili.jpg


Accesso per persone disabili:
tel 800 252055
per segnalare l'accesso ZTL con veicoli muniti di contrassegno.



come richiedere il pass per entrare in ztl

Ci sono diversi tipi di pass, con periodo di validità che varia tra un giorno e due anni.
Il pass è riferito al veicolo (autoveicolo, motoveicolo, motociclo e ciclomotore)  e deve riportare la targa o il contrassegno di identificazione e deve essere sempre esposto in modo ben visibile nella parte anteriore  del veicolo o sul parabrezza, all'interno dell'abitacolo (i conducenti di motocicli e ciclomotori sono esonerati dall'obbligo ma devono portare con sé il contrassegno); deve essere riconsegnato alla decadenza dei requisiti per il suo rilascio all'Ufficio Permessi entro 30 giorni.

  • il rinnovo del Pass deve essere richiesto nei trenta giorni precedenti la scadenza;
  • in caso di  smarrimento del Pass deve essere presentata denuncia a Polizia o Carabinieri o dichiarazione di smarrimento all'ufficio Permessi. Il titolare può chiedere un nuovo Pass o un duplicato di quello smarrito;
  • il rilascio di un  pass temporaneo per veicolo sostuitutivo avviene previa consegna all'Ufficio Permessi del Pass del veicolo sostituito. Quando il pass sostituito scade o viene riconsegnato all'Ufficio Permessi, viene restituito il pass originario.
  • è previsto il ritiro del Pass nei seguenti casi: scaduto di validità; contraffatto; utilizzato per un veicolo diverso da quelli autorizzati; nominale utilizzato da persona diversa da quella autorizzata (contrassegno invalidi).


I Pass riportano l'indicazione della zona ZTL d'appartenenza, da cui dipende l'area in cui è consentita la circolazione
i Pass ZTL A consentono la circolazione in ZTL A, B, C e D; i Pass ZTL B consentono la circolazione esclusivamente in ZTL B; i Pass ZTL C consentono la circolazione esclusivamente in ZTL C; i Pass ZTL D consentono la circolazione esclusivamente in ZTL D.

ordinanze ZTL , ZPRU e pass speciali
Elenco Completo…