Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
This is SunRain Plone Theme
Tu sei qui: Home / temi / muoversi / Servizio di sgombero neve

Servizio di sgombero neve

Dal 15 novembre gli interventi di sgombero dalla neve e spargimento di sale antighiaccio sono affidati a un nuovo gestore: Marino Costruzioni srl e Ices srl. In caso di necessità, si può contattare il call center allo 02 8363 5001 o il numero verde – in fase di attivazione – 800 955 070.

SERVIZIO DI SGOMBERO NEVE E SPARGIMENTO SALE
Dal 15 novembre 2017 gli interventi di sgombero dalla neve e spargimento di sale antighiaccio sono affidati al raggruppamento temporaneo tra le imprese Marino Costruzioni Srl di San Zenone al Lambro (Mi) e Ices Srl di Arena Po (Pv).  In caso di necessità, si può contattare il call center allo 02-83635001 o il numero verdeattualmente in fase di attivazione 800955070.
E' prevista la gestione di almeno 300 chiamate al giorno, una reperibilità 24 ore su 24, per tutta la durata dell’evento meteorologico e per le 72 ore successive.


IN CASO DI NEVE...

  • usare l’auto solo se strettamente necessario e con estrema prudenza;  dotare i veicoli di catene o gomme termiche
  • concorrere con i servizi messi in campo dal Comune alle attività di spazzamento della neve dal proprio passo carraio e dal marciapiedi frontista dell’edificio di pertinenza;
  • tenersi aggiornati sulle previsioni meteo, con particolare attenzione alla previsione delle basse temperature e formazione di ghiaccio;
  • parcheggiare l’auto in garage, ove possibile, per facilitare le operazioni spazzaneve;
  • indossare scarpe sicure per prevenire possibili cadute e comunque di limitare ove possibile anche gli spostamenti a piedi durante il periodo di crisi meteo.

 

In caso di neve, è importante la massima cooperazione tra tutti, per garantire la funzionalità dei servizi in favore della collettività.

In particolare, il Regolamento di Polizia Urbana e per la convivenza civile in città prevede le seguenti disposizioni.
Art. 10 – Sgombero della neve - doveri dei frontisti
1. Fermi restando i contratti e le convenzioni appositamente stipulati dal Comune in ordine allo sgombero della neve, per garantire la sicurezza della collettività è essenziale la collaborazione dei cittadini. I detentori di edifici la cui facciata è rivolta verso la strada (frontisti) sono chiamati, in particolare, a osservare i seguenti doveri.
a) Provvedere alla tempestiva rimozione di tutti i blocchi di neve o di ghiaccio sporgenti su suolo pubblico, per prevenire ed evitare danni a persone e cose. Allo stesso modo, anche per i proprietari di piante sporgenti su aree di pubblico passaggio è d’obbligo asportare la neve depositata sui rami.
b) Segnalare tempestivamente qualsiasi pericolo ai passanti, provvedendo a proprie spese al transennamento delle aree a rischio. Tale operazione dev’essere comunicata, con immediatezza, al Comune in osservanza del Regolamento per l’occupazione di spazi e aree pubbliche.
c) Rimuovere la neve dai passi carrabili è compito dei loro fruitori.
2. Nel caso di nevicate di livello superiore ai 20 cm, gli automobilisti sono chiamati a rimuovere i veicoli posteggiati sul ciglio della strada, spostandoli in parcheggi, garage o box, nonché nei cortili delle case e negli androni, per consentire il libero passaggio, sulle carreggiate, dei mezzi meccanici atti al servizio di sgombero della neve. Qualora non sia possibile trovare sistemazioni temporanee per le automobili al di fuori della carreggiata, i proprietari devono essere a disposizione o adoperarsi per rimuoverle al momento delle operazioni di pulizia della strada. Il Comune provvederà, attraverso mezzi idonei, a comunicare ai cittadini il calendario, i tempi ed i modi dello sgombro meccanico della neve.
3. Le persone che non sono in grado, per comprovati motivi clinici, patologie croniche o situazioni di grave handicap, di provvedere all’adempimento degli obblighi indicati nel presente articolo possono comunicare la loro situazione al Comune e chiederne l'intervento.


Share |