Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
This is SunRain Plone Theme
Tu sei qui: Home / temi / internettiani / Pane e Internet

Punto Pane e Internet (PEI)

Corsi di alfabetizzazione informatica e servizi di facilitazione digitale attivati presso le biblioteche e altri luoghi cittadini.


Torna anche quest'anno il progetto Punto Pane e Internet, ma con una novità: oltre ai corsi di alfabetizzazione informatica, utili ad insegnare ai cittadini che ne hanno bisogno ad utilizzare computer, smartphone e tablet, arriva il servizio di facilitazione. L'attività di facilitazione consiste nel dare supporto ai singoli cittadini in caso di bisogni specifici, sempre inerenti all'utilizzo dei dispositivi informatici.

I docenti dei corsi Pane & internet riceveranno un rimborso spese.
I cittadini che fossero interessati a ricoprire il ruolo di tutor o facilitatori possono lasciare i loro dati e i loro recapiti presso lo sportello QuInfo.
Per saperne di più >>>



DOVE E QUANDO
I corsi, organizzati in 10 lezioni di 2 ore ciascuna, si tengono presso la Biblioteca comunale Passerini-Landi, in via Carducci 14, il martedì e il venerdì mattina.


Dal 1 marzo 2017 è operativo, su prenotazione, il servizio di facilitazione digitale presso:
- Biblioteca Passerini-Landi - via Carducci 14 - martedì mattina dalle 10 alle 12; per prenotazioni rivolgersi direttamente alla Biblioteca tel. 0523 492410

- Centro civico Besurica - Via Perfetti, 2 - giovedì dalle 15.30 alle 16.30;
- Spazio 2 - lunedì e venerdì pomeriggio dalle 15 alle 17 (per chi ha meno di 35 anni);
- Urban Hub - Via Alberoni 2 - mercoledì dalle 10 alle 12.
Per le prenotazioni presso centro Civico Besurica, Spazio 2 e Urban Hub occorre contattare lo sportello Quinfo.

La sede Passerini-Landi può occuparsi delle facilitazioni per utenti che hanno dispositivi mobili propri e non necessitano di navigare in internet.
La sede Besurica può occuparsi delle facilitazioni per utenti che si recano in biblioteca con dispositivi mobili propri.




Il corso di secondo livello si è svolto presso la biblioteca Passerini Landi in primavera in orario pomeridiano. Questo ciclo si è rivolto ai cittadini che avevano già una conoscenza di base degli strumenti informatici e desideravano approfondire, in particolare, la conoscenza e l’uso di smartphone e tablet.
Il costo di partecipazione era di 50 euro.
Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi allo 0523-492534 o scrivere alla referente dell’ufficio sistemi informativi: anna.pirillo@comune.piacenza.it .



PER INFO E ISCRIZIONI
Punto Pane e Internet del Comune di Piacenza allo Sportello comunale Quinfo di Piazza Cavalli (cortile di Palazzo Gotico).
Orari: dal lunedì al sabato: 8.30-18. tel. 0523/492223/24.
Email: quinfo@comune.piacenza.it
A fondo pagina è disponibile il modulo per effettuare le iscrizioni ai corsi.


 

Il Progetto Punto Pane e Internet Piacenza fa parte delle iniziative dell'Agenda Digitale del Comune di Piacenza, uno strumento pensato per sviluppare le tecnologie, l'innovazione e l'economia digitale.
L’Agenda Digitale locale fa parte della più ampia Agenda Digitale Europea, una delle sette iniziative faro della strategia Europa 2020, che fissa gli obiettivi per la crescita nell’Unione europea da raggiungere entro il 2020. L’obiettivo che si vuole conseguire è di arrivare, nel 2025, ad una Emilia-Romagna 100% digitale, in cui le persone vivono, studiano, si divertono e lavorano utilizzando le tecnologie, Internet ed il digitale in genere nella vita di tutti i giorni.  
Proprio per favorire l'utilizzo da parte dei cittadini dei servizi online della Pubblica Amministrazione, il Comune di Piacenza ha aderito al Progetto Punto Pane e Internet (PPeI).

COSA FA UN PUNTO PANE E INTERNET (PPeI)

1. Attiva il servizio di facilitazione digitale in ogni «Quartiere» al fine di aiutare gli utenti con scarse competenze digitali (come, per esempio, fruire di un servizio pubblico on line) e renderli quanto più autonomi attraverso la formazione specifica. I tutor e i facilitatori possono essere volontari senior, giovani che frequentano i centri di aggregazione giovanile o seguono percorsi di servizio civile, studenti delle scuole superiori, nell’ambito di percorsi di stage/attività extra curriculari; studenti universitari nell’ambito di tirocini di studio.
I servizi di facilitazione sono erogati presso :

  • Biblioteca Passerini Landi
  • Spazio 2
  • Centro civico Besurica di Piacenza
  • Urban Hub

2. Attiva corsi di primo e secondo livello destinati a tutti i cittadini che non sono in grado di utilizzare in  maniera autonoma computer, smartphone o tablet per l’accesso ad Internet.

3. Diffonde la cultura digitale attraverso l’organizzazione di eventi ed attività rivolti a tutti i cittadini, per far capire l'importanza dell'utilizzo di certe tecnologie nella vita di tiutti i giorni.

30/11/2017 - 04/11/2016

Share |