Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
This is SunRain Plone Theme

Pedibus - a scuola a piedi

Progetto didattico multidisciplinare: pedagogia, sociologia, salute, educazione stradale e salvaguardia dell’ambiente.

pedibus

Tante linee Pedibus per andare a scuola

Dal 1 dicembre 2016 è partita  la seconda linea Pedibus della scuola primaria di San Lazzaro, che raccoglie i bambini provenienti dalla zona a sud di via Emilia Parmense.
Diversi gli alunni che hanno risposto all’invito di Ceas Infoambiente per l’avvio del nuovo percorso, accompagnati dai volontari dell’associazione Genitori Piacenza 4 e dagli adulti – genitori, nonni, abitanti del quartiere - iscritti al bando “Attiviamoci per Piacenza”. Tutti gli alunni aderenti e gli accompagnatori sono dotati di pettorine ad alta visibilità, personalizzate con il logo scelto fra i disegni realizzati ad hoc dai bambini.

Il numero complessivo delle linee urbane sale a 17, a servizio di sette scuole (Pezzani, Caduti sul Lavoro, Mazzini, Giordani, don Minzioni, XXV Aprile e San Lazzaro). A gennaio 2017 è previsto l'avvio dell'ottava scuola, De Gasperi, con due percorsi. I pedibus viaggiano tutti i giorni, nello spirito del protocollo d’intesa per la Mobilità attiva e sostenibile lungo i percorsi casa-scuola. Camminare insieme agli amici prima di tante ore di lezione in aula è salutare e bello.


Il Pedibus è una sorta di bus che si muove grazie ai piedi dei propri passeggeri: bambini e adulti che vi partecipano.
Il Pedibus è un progetto di educazione civica che rappresenta un punto di forza, di sviluppo sociale ed ambientale per l’intera città.
Aderire al Pedibus significa ridurre lo smog e il traffico che congestionano le vie limitrofe gli istituti scolastici soprattutto nel momento di ingresso e uscita degli scolari, significa fare movimento conoscendo e riappropriandosi della propria città.

Consolidato a Piacenza dal 2006, questo progetto di mobilità sostenibile è attuato in diverse scuole.
Il Pedibus concretizza il progetto regionale Città Civili per l’Emilia Romagna con cui i cittadini si adoperano per il bene comune.

Gli autisti volontari
Essere autista Pedibus richiede un impegno minimo di 20-25 minuti al mattino, il servizio può essere realizzato anche un solo giorno alla settimana.

Per informazioni:
Infoambiente
E' possibile segnalare la propria disponibilità a diventare autista volontario sderendo alla campagna ATTIVIAMOCI PER PIACENZA di Piacenza Partecipa.

20/07/2017 - 09/01/2013

Share |