DESTINAZIONE TURISTICA EMILIA

Tu sei qui: Home / temi / asili scuole biblioteche / attività e progetti educativi / Centri estivi / Estate per tutti 2020 - Contributi per i gestori

Estate per tutti 2020 - Contributi per i gestori

Avviso pubblico per l'assegnazione di contributi a gestori di attività ricreative ed educative estive per minori, con particolare riguardo a situazioni di handicap o disagio socio economico. Domande entro il 31 marzo.

A fondo pagina sono scaricabili l'avviso e il modulo.

PROGETTO “ESTATE PER TUTTI 2020”
AVVISO PUBBLICO PER L’ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI
A GESTORI DI ATTIVITA’ RICREATIVE ED EDUCATIVE ESTIVE PER MINORI, CON
PARTICOLARE RIGUARDO A SITUAZIONI DI HANDICAP O DISAGIO SOCIO ECONOMICO
Al fine di ampliare le opportunità nel periodo estivo per i bambini e ragazzi della città,
l’Amministrazione comunale intende assegnare contributi ai Soggetti pubblici e privati, quali
parrocchie, associazioni, cooperative, scuole, gestori di attività di carattere educativo e
ricreativo per minori.
I contributi sono finalizzati in particolare a sostenere la partecipazione di minori in
condizione di disabilità o disagio socio economico.
Possono aderire Gestori che abbiano sede legale o amministrativa ovvero abbiano nella
propria disponibilità locali idonei allo svolgimento delle attività nel territorio comunale e che
favoriscano l’integrazione di bambini/ragazzi con disabilità o appartenenti a nuclei familiari
in condizione di disagio socio-economico in carico ai Servizi sociali.
DOMANDA DI PARTECIPAZIONE
La domanda di ammissione dovrà pervenire entro e non oltre il 31 marzo 2020. A tal fine
farà fede esclusivamente il timbro del Protocollo di arrivo di questo Ente. Le domande
pervenute dopo tale data saranno escluse dal Progetto.
La domanda dovrà essere accompagnata da:
 un progetto che contenga gli elementi sotto indicati (alla voce Progettazione);
 autocertificazione del Legale rappresentante attestante l'osservanza di tutte le
disposizioni normative vigenti in materia di centri e soggiorni estivi per minori;
 copia documento di identità del Legale rappresentante;
 copia dello Statuto o dell’atto di costituzione (per enti ed associazioni), se non già a
disposizione dell’Amministrazione comunale.
Il plico contenente il Progetto e la documentazione prescritta dovrà essere indirizzato a:
Comune di Piacenza Servizi Educativi e Formativi via Beverora 59, 29121 Piacenza e
dovrà riportare la dicitura “Progetto Estate per Tutti 2020”.
La consegna potrà essere effettuata allo Sportello polifunzionale QUIC via Beverora 57 nei
seguenti orari di apertura:
- lunedì, martedì, giovedì ore 8,15 - 17,00;
- mercoledì, venerdì ore 8,15 - 13,30;
- sabato ore 8,15 - 12,15.
La trasmissione potrà avvenire anche mediante PEC all’indirizzo:
protocollo.generale@cert.comune.piacenza.it.

Al fine di ampliare le opportunità nel periodo estivo per i bambini e ragazzi della città, l’Amministrazione comunale intende assegnare contributi ai Soggetti pubblici e privati, quali parrocchie, associazioni, cooperative, scuole, gestori di attività di carattere educativo e ricreativo per minori.
I contributi sono finalizzati in particolare a sostenere la partecipazione di minori in condizione di disabilità o disagio socio economico.
Possono aderire Gestori che abbiano sede legale o amministrativa ovvero abbiano nella propria disponibilità locali idonei allo svolgimento delle attività nel territorio comunale e che favoriscano l’integrazione di bambini/ragazzi con disabilità o appartenenti a nuclei familiari in condizione di disagio socio-economico in carico ai Servizi sociali.
I Gestori sono tenuti al rispetto degli adempimenti previsti nella Direttiva regionale vigente in tema di organizzazione e svolgimento dei centri e dei soggiorni estivi per minori (Delibera Giunta regionale n. 247/2018 come successivamente modificata con D.G.R. n.469/2019).
I contributi saranno assegnati ai Gestori per la partecipazione di bambini e ragazzi residenti nel territorio comunale di età compresa tra i 4 ed i 14 anni e comunque fino al compimento della scuola secondaria di primo grado. 
Le attività oggetto di contributo, rivolte a minori residenti nel territorio comunale, per ragioni climatiche legate al benessere degli stessi, potranno avere sede anche fuori dal territorio medesimo.


DOMANDA DI PARTECIPAZIONE
La domanda di ammissione dovrà pervenire entro e non oltre il 31 marzo 2020.
A tal fine farà fede esclusivamente il timbro del Protocollo di arrivo di questo Ente.
Le domande pervenute dopo tale data saranno escluse dal Progetto.
La domanda dovrà essere accompagnata da

  • un progetto che contenga gli elementi sotto indicati (alla voce Progettazione);
  • autocertificazione del Legale rappresentante attestante l'osservanza di tutte le disposizioni normative vigenti in materia di centri e soggiorni estivi per minori;
  • copia documento di identità del Legale rappresentante;
  • copia dello Statuto o dell’atto di costituzione (per enti ed associazioni), se non già a disposizione dell’Amministrazione comunale.Il plico contenente il Progetto e la documentazione prescritta dovrà essere indirizzato a:Comune di Piacenza Servizi Educativi e Formativi via Beverora 59, 29121 Piacenza e dovrà riportare la dicitura “Progetto Estate per Tutti 2020”.


    La consegna potrà essere effettuata allo Sportello polifunzionale QUIC
    via Beverora 57 nei seguenti orari di apertura:
    - lunedì, martedì, giovedì ore 8,15 - 17,00;
    - mercoledì, venerdì ore 8,15 - 13,30;
    - sabato ore 8,15 - 12,15.

    La trasmissione potrà avvenire anche mediante PEC all’indirizzo: protocollo.generale@cert.comune.piacenza.it.