DESTINAZIONE TURISTICA EMILIA

Tu sei qui: Home / Temi / Educazione / attività e progetti educativi / Centri estivi / Estate per tutti 2020 - Contributi per i gestori

Estate per tutti 2020 - Contributi per i gestori

Nuovo avviso pubblico per l'assegnazione di contributi a gestori di attività ricreative ed educative estive per minori, con particolare riguardo a situazioni di handicap o disagio socio economico. Domande entro il 7 luglio 2020.

A fondo pagina sono scaricabili l'avviso e il modulo.

PROGETTO “ESTATE PER TUTTI 2020”
AVVISO PUBBLICO PER L’ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI
A GESTORI DI ATTIVITA’ RICREATIVE ED EDUCATIVE ESTIVE PER MINORI, CON
PARTICOLARE RIGUARDO A SITUAZIONI DI HANDICAP O DISAGIO SOCIO ECONOMICO
Al fine di ampliare le opportunità nel periodo estivo per i bambini e ragazzi della città,
l’Amministrazione comunale intende assegnare contributi ai Soggetti pubblici e privati, quali
parrocchie, associazioni, cooperative, scuole, gestori di attività di carattere educativo e
ricreativo per minori.
I contributi sono finalizzati in particolare a sostenere la partecipazione di minori in
condizione di disabilità o disagio socio economico.
Possono aderire Gestori che abbiano sede legale o amministrativa ovvero abbiano nella
propria disponibilità locali idonei allo svolgimento delle attività nel territorio comunale e che
favoriscano l’integrazione di bambini/ragazzi con disabilità o appartenenti a nuclei familiari
in condizione di disagio socio-economico in carico ai Servizi sociali.
DOMANDA DI PARTECIPAZIONE
La domanda di ammissione dovrà pervenire entro e non oltre il 31 marzo 2020. A tal fine
farà fede esclusivamente il timbro del Protocollo di arrivo di questo Ente. Le domande
pervenute dopo tale data saranno escluse dal Progetto.
La domanda dovrà essere accompagnata da:
 un progetto che contenga gli elementi sotto indicati (alla voce Progettazione);
 autocertificazione del Legale rappresentante attestante l'osservanza di tutte le
disposizioni normative vigenti in materia di centri e soggiorni estivi per minori;
 copia documento di identità del Legale rappresentante;
 copia dello Statuto o dell’atto di costituzione (per enti ed associazioni), se non già a
disposizione dell’Amministrazione comunale.
Il plico contenente il Progetto e la documentazione prescritta dovrà essere indirizzato a:
Comune di Piacenza Servizi Educativi e Formativi via Beverora 59, 29121 Piacenza e
dovrà riportare la dicitura “Progetto Estate per Tutti 2020”.
La consegna potrà essere effettuata allo Sportello polifunzionale QUIC via Beverora 57 nei
seguenti orari di apertura:
- lunedì, martedì, giovedì ore 8,15 - 17,00;
- mercoledì, venerdì ore 8,15 - 13,30;
- sabato ore 8,15 - 12,15.
La trasmissione potrà avvenire anche mediante PEC all’indirizzo:
protocollo.generale@cert.comune.piacenza.it.

Al fine di ampliare le opportunità nel periodo estivo per i bambini e ragazzi della città, l’Amministrazione comunale intende assegnare contributi ai Soggetti pubblici e privati, quali parrocchie, associazioni, cooperative, scuole, gestori di attività di carattere educativo e ricreativo per minori.

I contributi sono finalizzati in particolare a sostenere la partecipazione di minori in condizione di disabilità o disagio socio economico. 
Possono aderire Gestori che abbiano sede legale o amministrativa ovvero abbiano nella propria disponibilità locali idonei allo svolgimento delle attività nel territorio comunale e che favoriscano l’integrazione di bambini/ragazzi con disabilità o appartenenti a nuclei familiari in condizione di disagio socio-economico in carico ai Servizi sociali.

I Gestori sono tenuti a garantire il rispetto dei requisiti e degli adempimenti previsti dal “Protocollo regionale per attività ludico-ricreative-centri estivi”, compresa la presentazione, all’avvio dell’attività, della dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà (ai sensi dell’art. 47 del DPR 28/12/2000, n.44), secondo il modello allegato 2 al Protocollo medesimo ( che per quest’anno sostituisce la SCIA (Segnalazione certificata di inizio attività); la dichiarazione andrà inviata all’Ufficio Marketing tramite PEC all’indirizzo suap@cert.comune.piacenza.it. (detto Protocollo sostituisce la Direttiva regionale vigente in tema di organizzazione e svolgimento dei centri e dei soggiorni estivi per minori (Delibera Giunta regionale n. 247/2018 come successivamente modificata con D.G.R. n.469/2019).

I contributi saranno assegnati ai Gestori per la partecipazione di bambini e ragazzi residenti nel territorio comunale di età compresa tra i 4 ed i 14 anni e comunque fino al compimento della scuola secondaria di primo grado.

Le attività oggetto di contributo sono rivolte a minori residenti nel territorio comunale.


DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

La domanda di ammissione dovrà pervenire entro il 7 luglio 2020. Le domande pervenute dopo tale data saranno escluse dal Progetto.

La domanda dovrà essere accompagnata da:

  • un progetto che contenga gli elementi sotto indicati (alla voce Progettazione);
  • copia documento di identità del Legale rappresentante;
  • copia dello Statuto o dell’atto di costituzione (per enti ed associazioni), se non già a disposizione dell’Amministrazione comunale.


La documentazione dovrà essere indirizzata a:
Comune di Piacenza Servizi Educativi e Formativi, riportare l’oggetto “Progetto Estate per Tutti 2020” e trasmessa mediante posta elettronica all’indirizzo PEC protocollo.generale@cert.comune.piacenza.it.

Emergenza sanitaria Coronavirus

Modifiche all'operatività degli uffici e ad altre attività e scadenze a causa dell'emergenza sanitaria.
> maggiori informazioni