DESTINAZIONE TURISTICA EMILIA

Tu sei qui: Home / Temi / Ambiente / cosa fa il Comune / Riqualificazione energetica degli edifici residenziali

Riqualificazione energetica degli edifici residenziali

Prosegue l'impegno del Comune di Piacenza volto ad affrontare la problematica delle emissioni di gas serra e dei conseguenti cambiamenti climatici in atto.

 

Agosto 2020


Prosegue l'impegno del Comune di Piacenza volto ad affrontare la problematica delle emissioni di gas serra e dei conseguenti cambiamenti climatici in atto, con importanti opportunità di risparmio per i cittadini.
Dopo l'adesione, formalizzata nel luglio 2019, al nuovo Patto dei Sindaci per il Clima e l’Energia che prevede la realizzazione di iniziative per ridurre nella città le emissioni di CO2 del 40% attraverso l’attuazione del Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima (PAESC), a settembre 2019 la giunta comunale ha approvato uno schema di AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALLA REALIZZAZIONE DI INIZIATIVE DI SENSIBILIZZAZIONE E INTERVENTI VOLTI ALLA RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI RESIDENZIALI, con lo scopo di intervenire nel settore emissivo del riscaldamento domestico anche utilizzando le opportunità connesse agli incentivi fiscali previsti dalla normativa nazionale.
L'Avviso, pubblicato dall'8 al 25 ottobre 2019 invitava a riguardo soggetti qualificati, pubblici o privati, a proporre iniziative per sensibilizzare e realizzare concretamente interventi di riqualificazione energetica di edifici residenziali.
Delle 5 proposte pervenute, sono state 3 quelle valutate come pienamente rispondenti alla manifestazione di interesse, anche a seguito di una richiesta di documentazione integrativa secondo un format predefinito, e nello specifico si tratta delle proposte progettuali dei seguenti soggetti:
◦ ENI GAS E LUCE S.P.A.;
◦ Rete "Condomini Intelligenti Piacenza";
• Smart City and Buildings S.r.l..

Le proposte della Rete "Condomini Intelligenti Piacenza" e di Smart City and Buildings S.r.l. fanno entrambe riferimento al progetto "Condomini Intelligenti Piacenza" e risultano sovrapponibili: si è dunque convenuto di predisporre e approvare un unico schema di convenzione con tali soggetti.

Si è perciò oggi alla fase di firma delle due convenzioni:
• con ENI GAS E LUCE S.P.A. promotrice dell'iniziativa Cappotto Mio;
• con RETE DI IMPRESE CONDOMINI INTELLIGENTI PIACENZA e SMART CITY AND BUILDINGS S.r.l.

Le convenzioni costituiranno l'occasione per i cittadini di essere guidati tra le opportunità connesse agli incentivi fiscali previsti dalla normativa nazionale, con la possibile formula della cessione del credito di imposta, attraverso semplificazioni tecniche – burocratiche e supporto completo, e di intervenire concretamente sull’efficientamento energetico degli immobili.

Si tratta di un'occasione importante per tutti i cittadini, per intervenire concretamente con azioni di riqualificazione energetica degli edifici a costo zero realizzando risparmi economici in bolletta, riduzione dei consumi e di emissioni in atmosfera.

Emergenza sanitaria Coronavirus

Modifiche all'operatività degli uffici e ad altre attività e scadenze a causa dell'emergenza sanitaria.
> maggiori informazioni