DESTINAZIONE TURISTICA EMILIA

Tu sei qui: Home / temi / ambiente / Ceas - Infoambiente / progetti Infoambiente / Pensare insieme la città 2000-2011

Laboratorio Pensare insieme la Città: attività 2000 - 2011

Il Laboratorio, attivo dal 2000, si interessa di ecologia urbana e, in particolare, di mobilità scolastica.

Laboratorio Pensare insieme la città-logo

 

I progettisti e gli utenti esaminano, ciascuno dal suo punto di vista, i temi più problematici e ne evidenziano le possibili soluzioni.

I PROGETTI
Tramite la “Progettazione partecipata” istituita dal Laboratorio sono stati attivati sul territorio diversi progetti rivolti per lo più agli utenti più deboli: bambini, anziani, diversamente abili.

Ogni progetto è pianificato al fine di promuovere la salvaguardia dell’ambiente urbano e il miglioramento della qualità della vita.

Particolare attenzione viene riservata ai bambini, che hanno bisogno di strumenti e linee guida che li aiutino a muoversi all’interno della città in completa sicurezza, e a riappropriarsi di spazi, attualmente sottoutilizzati, propedeutici alla loro formazione personale e sociale.

I progetti riguardano: MOBILITÀ, ARIA, RIFIUTI, ENERGIA, ALIMENTAZIONE, TERRITORIO.

Ecco alcune schede sintetiche di progetti conclusi e in corso:

MOBILITA'
Progetti per spostarsi in città e viverla come spazio sicuro e non ostile.

  • Percorsi sicuri : dal 2002 un’esperienza di progettazione partecipata che fa metodologia per rendere la città a misura di bambino.
  • Accessi sicuri delle scuole - Bambini nel traffico: progetto per rendere gli accessi scolastici più sicuri e più salubri per i bambini e ragazzi che frequentano la scuola in città
  • Promozione dell’uso della bicicletta BicicletTIamo : progetto per conoscere la bicicletta, incentivarne l’uso e far bene al corpo e all’ambiente!
  • Il mio bus: progetto per un servizio di trasporto dedicato agli studenti, progettato da Tempi Agenzia e che è divenuto operativo dal 1° dicembre 2004 grazie alla collaborazione della stessa Tempi Agenzia con Tempi spa, Comune di Piacenza, Scuola Italo Calvino (le due sedi), CEA Infoambiente e fruitori del servizio

ARIA
In collaborazione con la Federazione Italiana Medici Pediatri di Piacenza, il CEA Infoambiente ha analizzato e monitora l’inquinamento atmosferico e i rischi ad esso correlati.

RIFIUTI
Progetti per sensibilizzare sul gravoso problema dell’enorme produzione dei rifiuti e informare sulle modalità di smaltimento

  • La raccolta differenziata va a scuola: 2006, prima indagine conoscitiva della diffusione e attuazione della raccolta differenziata nelle scuole di Piacenza, in collaborazione con Legambiente

ENERGIA
Iniziative volte ad avere conoscenze base di energia e di impatto ambientale e per affrontare le problematiche connesse.
>> Videodiario: un anno di energia: progetto per conoscere il consumo energetico determinato dal proprio stile di vita quotidiano, documentarlo e ipotizzare quindi alternative sostenibili. In collaborazione con il CEA Energetica.

ALIMENTAZIONE
Iniziative per conoscere i prodotti del proprio territorio e per incentivare la filiera corta

  • La città degli orti : progetto in collaborazione con il Comune di Ferrara, realizzato con il contributo della Regione Emilia-Romagna Bando INFEA CEA 2008. I territori urbani dell’Emilia Romagna sono sviluppati con un sistema molto articolato di orti, aree cortilive e spazi verdi di piccole e medie dimensioni. Storicamente la pianificazione degli spazi urbani teneva conto della necessità di autoproduzione alimentare, cultura radicata nel tessuto sociale. Sulla base di questi presupposti, l’obiettivo principale del progetto è recuperare questa identità congiuntamente all’utilizzo di pratiche di gestione sostenibili del terreno in ambito urbano.

 

TERRITORIO
Progetti per la conoscenza e salvaguardia del territorio piacentino

  • Cortili Scolastici: progetto dal 2001 per trasformare i cortili degli istituti scolastici come luoghi per uso ricreativo, didattico e di aggregazione
  • Cittadella Scolastica “INSIEME SI MIGLIORA LA QUALITA’ DELLA STRADA”: progetto dal 2004 per realizzare “poli scolastici” a Piacenza.
  • Città per Tutti : oltre il conflitto per una migliore qualità urbana: dal bando Infea 2003 lavoro per la progettazione partecipata per una mobilità sostenibile e senza confini

16/05/2017 - 11/08/2011

Contenuti correlati
Ceas - Infoambiente