DESTINAZIONE TURISTICA EMILIA

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Stati generali della ricerca Piacenza

Ricerca veloce
Strumenti personali
This is SunRain Plone Theme
Tu sei qui: Home / Argomenti / Ama la tua città / Campagna di sensibilizzazione contro le truffe alle persone anziane

Campagna di sensibilizzazione contro le truffe alle persone anziane

Prosegue la campagna informativa per la prevenzione e il contrasto delle truffe ai danni dei cittadini. La campagna di sensibilizzazione si concentrerà soprattutto nei luoghi maggiormente frequentati dalle persone anziane.

Luglio 2021

Prosegue la campagna informativa e di sensibilizzazione alla prevenzione e al contrasto delle truffe ai danni dei cittadini, in particolare delle persone anziane.
Agenti della Polizia Locale hanno infatti allestito in Largo Battisti uno stand informativo per richiamare l’attenzione e consigliare – anche grazie alla distribuzione di opuscoli e volantini - come comportarsi per evitare di cadere nella rete dei potenziali truffatori. L’iniziativa nasce da un protocollo di intesa siglato tra il Comune, la Prefettura e le Forze dell’Ordine, dal quale è nato il progetto “Mai più soli”, che ha ottenuto un finanziamento da parte del Ministero degli Interni di 36mila euro per la realizzazione nel corso dell’anno di una serie di eventi informativi per la prevenzione e il contrasto alle truffe. L’opera di sensibilizzazione proseguirà nei prossimi giorni, con l’allestimento di ulteriori stand informativi nei luoghi maggiormente frequentati dalle persone anziane, a cominciare dai mercati e dalle aree verdi cittadine.



 

Aprile 2021

Ha preso il via la campagna informativa e di sensibilizzazione alla prevenzione e al contrasto delle truffe ai danni dei cittadini, in particolare delle persone anziane. E' stato infatti esposto, nei pressi del parco della Galleana, il primo di una serie di manifesti e supporti visivi che, grazie a immagini efficaci e immediate, potranno richiamare l’attenzione e consigliare come comportarsi per evitare di cadere nella rete dei potenziali truffatori. La campagna di sensibilizzazione si concentrerà soprattutto nei luoghi che possono garantire grande visibilità ai cartelloni e che sono maggiormente frequentati dalle persone anziane, a cominciare proprio dalle aree verdi cittadine.

L’operazione nasce da un protocollo di intesa siglato tra il Comune, la Prefettura, le Forze dell’Ordine e i principali media locali, dal quale è nato un progetto che ha ottenuto un finanziamento da parte del Ministero degli Interni di 36mila euro. Obiettivo dell’iniziativa: informare, allertare e rendere accorti in particolare gli anziani, nonché i loro familiari e amici, in merito al diffusissimo reato delle truffe, in modo da preservarli da questo tipo di abuso.