DESTINAZIONE TURISTICA EMILIA

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Stati generali della ricerca Piacenza

Ricerca veloce
Strumenti personali
This is SunRain Plone Theme
Tu sei qui: Home / Servizi / Servizi - Mobilità / Mobilità elettrica / Mi Muovo elettrico

Veicoli elettrici: contrassegno Mi Muovo elettrico

I veicoli a trazione puramente elettrica (100% elettrici) dotati del contrassegno possono richiedere il contrassegno per beneficiare delle agevolazioni nella circolazione in ZTL e nel parcheggio negli stalli blu presenti nel territorio comunale.

I veicoli a trazione puramente elettrica (100% elettrici) dotati del contrassegno “MI MUOVO ELETTRICO” possono:

  • circolare gratuitamente in ZTL (ad eccezione delle aree pedonali)

  • parcheggiare gratuitamente in tutti gli stalli blu presenti nel territorio comunale (ad eccezione dei parcheggi delimitati da sistemi di ingresso/uscita e pagamento automatici)*

 

Rilascio
Occorre presentare richiesta rivolgendosi a:

In-Service – Ufficio Permessi ZTL
Piazza Cittadella, 13
Telefono e Fax: 0523.614350
E-mail: ztlpiacenza@inservicesc.it.

Per ottenerlo è necessario allegare alla richiesta:

  • copia del libretto di circolazione del veicolo
  • copia di un documento d'identità.


Il contrassegno deve essere esposto in maniera ben visibile sul parabrezza.

È utilizzabile anche negli altri comuni della regione aderenti al progetto (le regole di accesso potrebbero subire variazioni per cui è necessario informarsi prima presso i Comuni di destinazione).

 


 

* Marzo 2019
Esenzione dal pagamento delle tariffe per i posteggi regolati da parcometro per i veicoli elettrici.

La Giunta comunale ha approvato, nella seduta del 14 marzo, una delibera, di applicazione immediata, che prevede l’esenzione dal pagamento delle tariffe per i posteggi regolati da parcometro (ad esclusione dei parcheggi delimitati da sistemi di ingresso e uscita con sbarra), per tutti i veicoli dotati del contrassegno “Mi Muovo Elettrico”, a propulsione esclusivamente elettrica.

L'Ente ha aderito al Protocollo d’intesa con la Regione Emilia Romagna per l’armonizzazione delle regole comunali in materia di mezzi a trazione elettrica, uno dei cui punti fondamentali è proprio la gratuità, per questa tipologia di auto, degli spazi di sosta delimitati dalle strisce blu.

L’attuazione di azioni mirate a promuovere forme di mobilità innovativa e pulita, è tra le priorità nel Documento unico di programmazione 2018-2020 e nelle linee guida che orienteranno la stesura del Pums.