Salta al contenuto

Ricorso al potere sostitutivo

In caso di ritardo per concludere un procedimento amministrativo, si può ricorrere al titolare del potere sostitutivo con richiesta online.

Le Pubbliche Amministrazioni sono tenute per legge a stabilire e pubblicare sul proprio sito istituzionale, il termine per la conclusione di ogni singolo procedimento amministrativo. Ogni procedimento deve infatti essere concluso entro un termine ben preciso, indicato all'interno di ogni guida al procedimento pubblicata sullo sportello telematico. Se il termine per la conclusione di un procedimento è trascorso senza esiti il cittadino può chiedere l’intervento del soggetto incaricato di esercitare il potere sostitutivo.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

08-06-2022 13:06

Questa pagina ti è stata utile?