Salta al contenuto

Funghi: autorizzazione alla raccolta

Per ottenere l'autorizzazione di 6 mesi alla raccolta funghi è necessario effettuare un versamento di 10 euro utilizzano gli appositi bollettini postali.

A chi si rivolge

Copertura geografica del servizio

I Comuni nei quali è possibile raccogliere funghi epigei con la metodologia sopra citata sono riportati nell'’allegato B della Delibera di Giunta Regionale n° 527 del 16 aprile 2018.

Accedere al servizio

Come si fa

Con l'’attuazione della Delibera 527/2018  in 148 Comuni della Pianura Emiliano Romagnola, è possibile ottenere l’'autorizzazione alla raccolta dei funghi epigei per un periodo di 6 mesi attraverso un versamento di 10,00 €sul conto corrente postale dedicato n° 1042629541; compilando il bollettino postale nelle parti mancanti e pagando direttamente in qualsiasi ufficio postale.

Cosa si ottiene

Si ottiene un'autorizzazione alla raccolta dei funghi epigei per un periodo di 6 mesi.

Ulteriori informazioni

Riferimenti normativi
Delibera n° 527 del 16/04/2018 “Disciplina della raccolta dei funghi epigei spontanei nei territori dei Comuni non appartenenti ad Unioni di Comuni Montani o in convenzione con esse o con Enti per la Gestione dei Parchi e la Biodiversità”

Ultimo aggiornamento

14-06-2022 09:06

Questa pagina ti è stata utile?