DESTINAZIONE TURISTICA EMILIA

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Stati generali della ricerca Piacenza

Ricerca veloce
Strumenti personali
This is SunRain Plone Theme
Tu sei qui: Home / Novità / Riconoscimenti, cerimonie e ricorrenze / 25 novembre - Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Le iniziative in calendario a Piacenza in occasione della ricorrenza dedicata a eliminare la violenza sulle donne, che cade il 25 novembre.

Gli eventi in programma



Domenica  14 novembre 2021

“Ti rispetto – 4^ edizione” con partenza dalle ore 8.00 alle ore 9.30 dalla Parrocchia San Vittore – Quartiere Besurica  - Piacenza (ritrovo ore 7.45)
Manifestazione podistica"ludico motoria" a passo libero di 4 o 8 km. Quota d'iscrizione per i tesserati FIASP  € 2,50. Non tesserati € 3,00. Il ricavato sarà interamente devoluto alla Caritas Diocaesana di Piacenza a sostegno di un progetto di aiuto per le donne vittime di violenza.
A cura di Soroptimist International d'Italia Club Piacenza in collaborazione con il Comune di Piacenza, FIASP, CISL Parma e Piacenza, Croce Rossa Italiana, Caritas Diocesana.

Mercoledì 17 novembre 2021

“Talebani atto secondo” alle ore 20.45 c/o il Salone del Samaritano via Pietro Giordani, 12/14 - Piacenza
Serata di approfondimento sulla situazione in Afghanistan con la giornalista Lucia Vastano , giornalista di guerra, che ha vissuto per tanti anni anche in Afghanistan
A cura del Gruppo di Piacenza di Amnesty International e Caritas Diocesana
>>> la locandina

Domenica 21 novembre

“Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza sulle donne”
alle ore 16,00 presso il Salone della Protezione della Giovane , via Tempio n. 26 per raccontare le proprie esperienze , scambiare idee e riflettere sul significato della celebrazione di questa giornata, in un Mondo dove donne e ragazze continuano a subire discriminazioni e violenze. La parità di genere non è solo un diritto umano fondamentale , ma la condizione necessaria per un mondo prospero, sostenibile e in pace.
Campagna che prevede l'illuminazione degli edifici istituzionali o particolarmente significativi della città per la sensibilizzazione contro la violenza sulle donne .
A cura della Protezione della Giovane di Piacenza.


Martedì 23 novembre

“Il campo del trattamento per gli autori di violenza nelle relazioni strette”,
presso la CC di Piacenza il Dott. Paolo Giulini, criminologo clinico e presidente della cooperativa CIPM, terrà una relazione alla presenza dei detenuti-studenti, accompagnati dagli insegnanti, e da rappresentanti delle principali organizzazioni che collaborano con l’Istituto nella realizzazione della progettazione pedagogica.

Mercoledì 24 novembre

"Violenza contro le donne: nessun alibi"

presso il Salone Monumentale di Palazzo Gotico alle ore 15 incontro aperto al pubblico a cui parteciperanno Patrizia Barbieri, Patrizia Barbieri, Sindaco e Presidente della Provincia di Piacenza, Daniela Lupo, Prefetto di Piacenza, Grazia Pradella, Procuratore Capo Procura della Repubblica di Piacenza, Filippo Guglielmino, Questore di Piacenza, Paolo Abrate, Comandante Provinciale Carabinieri Piacenza, Valentina Stragliati, Presidente Tavolo provinciale contro la violenza alle donne, Ornella Chicca, Sostituto Procuratore Procura della Repubblica di Piacenza
Renza Bonini, AUSL Piacenza, Donatella Scardi e Ilaria Egeste, Centro Antiviolenza Ass. La Città delle Donne, Glenda Marafante, CIPM Emilia aps Centro Italiano Promozione Mediazione, Maria Gabriella Lusi, Direttore Casa Circondariale di Piacenza, Maria Cristina Meloni, Ass. Tutela. Modera Nicoletta Bracchi di Telelibertà. In ottemperanza alle vigenti norme anticontagio è richiesto il Green pass.


Giovedì 25 novembre 2021

“Shakespeare's women #Parla con lei" Video in chiave teatrale
L'identità della donna tra forza e presunta fragilità.
Una riflessione sulla condizione femminile di compagna,madre sorella ,amica, ma anche vittima di violenza, sfruttamento, delusione. Un estratto dall'originale spettacolo in lingua inglese “Shakespeare’s women” di Monia Giovannangeli
Con gli attori di Theatre of Eternal Values e la partecipazione del gruppo piacentino TEVLab.
>>> clicca per vedere il video


 

"Donne che contano" è un calendario da tavolo per l’anno 2022 che racchiude il profilo fotografico attualizzato di 14 donne (circa una al mese) che hanno lottato, si sono imposte e hanno contribuito all’avanzamento della condizione femminile nel mondo e alla crescita dell’intera umanità.
Sono figure di ogni luogo e di ogni epoca: si va da Malala alle sorelle Bronte, da Tina Lagostena Bassi ad Anna Politkovskaja, donne a cui siamo debitrici. Ognuna di loro è ricordata anche con una frase simbolica che racchiude le loro battaglie e i loro traguardi.
Il titolo “Donne che contano” si riferisce sia alle donne che vengono celebrate nel calendario, ma anche alle 14 donne che con grande entusiasmo e un pizzico di coraggio, si sono prestate per interpretarle e si sono trasformate nelle alter ego a loro affidate.

Il calendario verrà venduto a un costo simbolico di 10€ e parte del ricavato verrà donato all’Associazione Telefono Rosa Piacenza - La città delle donne o.d.v.

Ideazione, progetto e realizzazione La Vie En Rose di Jennifer Saltarelli e Stella Management di Stella Piazza



"Iniziativa di approfondimento sui temi legati alla violenza sulle donne"
(pomeriggio, orario da definire) - presso la sede della Camera del Lavoro Territoriale a Piacenza con la presenza di una giornalista , avvocato , psicologi ci sarà la proiezione di alcuni cortometraggi provenienti dall'archivio di Concorto Film Festival .
A cura del Coordinamento Donne Cgil



“Attente al lupo. Impare a riconoscere la violenza per dire NO" ore 15.00 presso la Sala delle Colonne, Curia Vescovile, via Vescovado n. 9 – Piacenza.
Evento conclusivo con la presentazione dell'elaborato dinale del progetto, svoltosi On line lo scorso anno con gli studenti di alcune classi dell'Istituto Superiore G.D. Romagnosi. L'evento si svolgerà in presenza con una rappresentanza degli studenti . Al termine si darà l'avvio ad un nuovo progetto improntato sulla parità.
A cura del Centro Italiano Femminile di Piacenza


 

“Mi piace quando mi azzuffo con mio fratello e ci rotoliamo sul lettone, uno sull’altro, come per fare la lotta, ma senza farci male. Non mi piace quando devo fare lo slalom nel piatto per saltare i broccoli cercando di inforchettare solo i fusilli.
Mi piace quando pedalo come un razzo e mi butto giù da una discesa con l’aria che mi fischia nelle orecchie e mi scompiglia i capelli. Non mi piace quando mi chiamano maschiaccio [..]”
Da "Io sono così" di Fulvia Degli Innocenti e Antonio Ferrara
E a te cosa piace? Tu come sei? Dalle 16.30 alle 18.00 presso il Centro per le Famiglie di Piacenza
Storie per sentirci liberi di essere come siamo, scrollandoci di dosso modelli di riferimento e stereotipi ingombranti!
Ingresso libero fino ad esaurimento posti. Animazione della lettura per bambine e bambini dai 3 anni in su. Sopra i 12 anni è obbligatorio il green pass!


 


COORDINAMENTO DONNE CGIL PIACENZA
25 NOVEMBRE 2021 h. 16.30 - Salone Nelson Mandela Camera del Lavoro Territoriale  Piacenza  Via XXIV Maggio 18 
.....OLTRE IL SILENZIO
Riflessioni sulla condizione femminile in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne
Partecipano :
Antonella Lenti - Giornalista
Mara Tutone - Avvocato
Claudia Praolini - Concorto Film Festival
Silvia Morelli e Marco Martinelli
Psicologi - Psicoterapeuti Ausl Piacenza
All'interno dell'iniziativa saranno proiettati alcuni cortometraggi provenienti dall'archivio di Concorto Film Festival
>>> la locandina



Dal 25 novembre  al 10 dicembre 2021

“Orange the World-Stop alla violenza sulle donne”
Campagna che prevede l'illuminazione degli edifici istituzionali o particolarmente significativi della città per la sensibilizzazione contro la violenza sulle donne .
In questo contesto verrà illuminato Palazzo Farnese ( con il Patrocinio del Comune di Piacenza) e la Caserma dei Carabinieri di via Beverora (dove ha sede la "Stanza tutta per sè" per le donne vittime di violenza), in collaborazione con l'Arma dei Carabinieri.
A cura di Soroptimist Club di Piacenza.

 

 

Dal 25 novembre 2021  all'8 marzo 2022

“# Donne che leggono le donne”
Un percorso dal 25 novembre all’8 marzo . La tua voce a sostegno della soggettività femminile. 
Pubblichiamo racconti, poesie, teatro, messaggi.
Passi di lettura per diffondere la cultura femminile in Podcast e video su

  • RadioRaccontiamoci.net
  • You Tube  RadioRaccontiamoci by Epikurea
  • Spotify

LIVE Performance finale
Dirette fb con le partecipanti
PARTECIPA AL PROGETTO!! Aderisci con il tuo audio e il tuo video  SCRIVICI  E ISCRIVITI  3713343761
info@radioraccontiamoci.net -  pagina fb #Donnecheleggonoledonne - Contattaci su RadioRaccontiamoci.net
>>> clicca per vedere il  video
>>> clicca per vedere il tutorial
>>> la locandina

A cura dell'Associazione Epikurea di Piacenza e con la collaborazione del Piccolo Museo della Poesia, Scuola Teatro Città di Piacenza, La Corrente del Guado (Mi) e altre realtà culturali.


Altre iniziative

"Donne che contano" è un calendario da tavolo per l’anno 2022 che racchiude il profilo fotografico attualizzato di 14 donne (circa una al mese) che hanno lottato, si sono imposte e hanno contribuito all’avanzamento della condizione femminile nel mondo e alla crescita dell’intera umanità. Sono figure di ogni luogo e di ogni epoca: si va da Malala alle sorelle Bronte, da Tina Lagostena Bassi ad Anna Politkovskaja, donne a cui siamo debitrici.  Ognuna di loro è ricordata anche con una frase simbolica che racchiude le loro battaglie e i loro traguardi.
Il titolo “Donne che contano” si riferisce sia alle donne che vengono celebrate nel calendario, ma anche alle 14 donne che con grande entusiasmo e un pizzico di coraggio, si sono prestate per interpretarle e si sono trasformate nelle alter ego a loro affidate.
Il calendario verrà venduto a un costo simbolico di 10€ e parte del ricavato verrà donato all’Associazione Telefono Rosa Piacenza - La città delle donne o.d.v.
Ideazione, progetto e realizzazione La Vie En Rose di Jennifer Saltarelli e Stella Management di Stella Piazza.


"Iniziativa di approfondimento sui temi legati alla violenza sulle donne"
pomeriggio Orario d.d.) - presso la sede della Camera del Lavoro  Territoriale
a Piacenza con la presenza di una giornalista ,  avvocato , psicologi ci sarà la proiezione di alcuni cortometraggi provenienti dall'archivio di Concorto Film Festival .
A cura del Coordinamento Donne Cgil


“Attente al lupo. Impare a riconoscere la violenza per dire NO" ore 15.00 presso la Sala delle Colonne, Curia Vescovile, via Vescovado n. 9 – Piacenza.
Evento conclusivo con la presentazione dell'elaborato dinale del progetto, svoltosi On line lo scorso anno con gli studenti di alcune classi dell'Istituto Superiore G.D. Romagnosi. L'evento si svolgerà in presenza con una rappresentanza degli studenti . Al termine si darà l'avvio ad un nuovo progetto improntato sulla parità.
A cura del Centro Italiano Femminile di Piacenza

 

COOP ALLEANZA 3 – per tutto il mese di novembre, con l'acquisto di prodotti Solidal Coop e Frutti di Pace , l'1% sulla spesa andrà a sostegno di centri e associazioni del territorio impegnate a contrastare la violenza sulle donne.
>>> la locandina

 

Giovedì 25 novembre tutte le donne potranno visitare gratuitamente i Musei di Palazzo Farnese.
Per l'ingresso gratuito ci si potrà presentare direttamente presso la Biglietteria dei Musei. Gli orari di apertura sono: 10-13 e 15-18. La Biglietteria chiude 30 minuti prima degli orari di chiusura.
Non è necessaria la prenotazione, salvo per i gruppi (massimo 25 persone). L'accesso è consentito solo ai possessori di Green Pass.
Per info: 0523.49.26.58 oppure info.farnese@comune.piacenza.it