Salta al contenuto

Sostituzione di impianti di riscaldamento civile a biomassa

Fino al 31 dicembre 2023 è possibile presentare domanda online attraverso il sito internet della Regione Emilia-Romagna.

Data:

23-11-2022

Sostituzione di impianti di riscaldamento civile a biomassa

La Regione Emilia Romagna ha emanato un bando per la sostituzione di impianti di riscaldamento civile a biomassa che prevede la sostituzione di un camino aperto, stufa a legna/pellet, caldaia legna/pellet di potenza inferiore o uguale a 35 kWt, con classificazione ambientale inferiore o uguale a 4 stelle, con:
- nuovi impianti a biomassa di potenza inferiore o uguale a 35kWt almeno di classe 5 stelle
- pompe di calore

NON SONO AMMESSI CONTRIBUTI PER CASI DI NUOVA INSTALLAZIONE

Condizione necessaria per la partecipazione al bando è che il richiedente risulti già assegnatario dal GSE del contributo Conto Termico 2.0 per lo stesso intervento:
l’entità del contributo regionale viene determinato
fino al raggiungimento del 100% della spesa ammissibile validata dal GSE

Persone fisiche residenti in un comune della regione Emilia-Romagna, ubicato nelle zone Agglomerato di Bologna, Pianura Ovest e Pianura Est, che siano proprietari oppure detentori/utilizzatori di una unità immobiliare di qualsiasi categoria catastale
Come presentare la domanda

Accedendo all’applicativo informatico regionale fino alle ore 14.00 del 31 dicembre 2023 con SPID oppure con la Carta identità elettronica

>> scopri di più

https://regioneer.it/BandoRiscaldamentoCase

PER MAGGIORI INFO:

- inviare una mail all’indirizzo:
bandocaldaie@regione.emilia-romagna.it
- contattare l’URP della Regione Emilia-Romagna
al Numero Verde: 800.662.200

A cura di

Questa pagina è gestita da

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

28-11-2022 08:11

Questa pagina ti è stata utile?