Salta al contenuto

Sospetto caso di virus Dengue, gli accertamenti effettuati dall’Ausl hanno dato esito negativo. Revocata la disinfestazione precauzionale nella zona di via Borghetto

Data:

25-08-2022

Gli accertamenti laboratoristici effettuati stamani dall'Azienda Usl circa la sussistenza di un caso sospetto di febbre da virus Dengue, nella zona di via Borghetto prossima all'intersezione con via San Tomaso, hanno dato esito negativo. Conseguentemente gli interventi straordinari di disinfestazione per la lotta contro la zanzara tigre (Aedes albopictus) in un raggio di 100 metri dall'abitazione del caso sospetto, già programmati in via precauzionale, sono stati revocati. Non è quindi più operativa l'ordinanza firmata dalla sindaca Katia Tarasconi che, tra gli altri provvedimenti, disponeva l'obbligo di consentire l'accesso al personale incaricato dall'Amministrazione comunale e, su affidamento della stessa, da Europea Organizzazione Nazionale Srl, affinché si potesse attuare in modo capillare la disinfestazione e la rimozione di eventuali focolai. Per eventuali dubbi o richieste di chiarimento, ci si può rivolgere alla segreteria dell'unità operativa Servizi pubblici di impatto urbanistico-ambientale, contattando lo 0523-492504 o scrivendo a segreteria.ambiente@comune.piacenza.it .

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

25-08-2022 16:08

Questa pagina ti è stata utile?