Salta al contenuto

Percorsi sicuri e accessi pedonali protetti per la primaria San Lazzaro, da oggi in vigore l'ordinanza.

Data:

12-12-2022

"L'attivazione dei percorsi sicuri per la primaria di San Lazzaro non è un regalo anticipato di Santa Lucia, ma un diritto fondamentale che andava tutelato, per gli alunni e per tutto il personale che li accoglie ogni giorno: educare alla mobilità sostenibile significa anche insegnare che i pedoni vanno sempre protetti, a maggior ragione se si tratta di bambini”. Così la sindaca Katia Tarasconi, affiancata dagli assessori Adriana Fantini e Mario Dadati, sottolinea il valore dell'ordinanza comunale entrata in vigore oggi, lunedì 12 dicembre, che dispone la chiusura temporanea al traffico di via Cavaglieri – nel tratto tra via Emilia Parmense e via Magnani – negli orari di ingresso e uscita da scuola.

Circolazione vietata alle auto, quindi, dalle 8.10 alle 8.40 dal lunedì al venerdì, dalle 12.15 alle 12.45 il lunedì e venerdì, dalle 16.15 alle 16.45 il martedì e giovedì, dalle 13.15 alle 13.45 il mercoledì. Potranno transitare unicamente i mezzi dei residenti nella via o al servizio di persone con disabilità, scuolabus e veicoli di Forze Armate, Polizia e mezzi di soccorso, nonché i velocipedi per i quali non è prevista alcuna limitazione. A collocare e rimuovere le transenne, i volontari Auser “cui va – sottolineano gli amministratori comunali – il nostro ringraziamento per la costante collaborazione su tanti fronti, così come ai componenti dell'associazione Genitori Piacenza 4, presenti stamani, che garantiscono un aiuto prezioso nell'accompagnamento delle linee Pedibus dirette alla primaria di San Lazzaro”. Nella prima settimana, sarà inoltre garantito il presidio della Polizia Locale.

L'ordinanza comunale è il frutto, aggiungono sindaca e assessori, unitamente alla referente di Ceas Infoambiente Alessandra Bonomini, di una costruttiva collaborazione con la dirigente del 2° Circolo didattico Giovanna Solari e la Mobility Manager Elisabetta Schiavi: “Vogliamo intraprendere un dialogo sempre più fattivo con le scuole sulle tematiche dell'ambiente e della sostenibilità, il che, di conseguenza, ha effetti positivi anche sulla sicurezza stradale. A seguire - ma ne daremo comunicazione all'avvio - lo stesso provvedimento si applicherà anche in via Di Giovanni, per gli studenti della media Calvino di via Boscarelli: sono le prime, concrete iniziative che l'Amministrazione ha deciso di mettere in atto a seguito del confronto con la rete dei Mobility Manager scolastici, nell'ambito del Tavolo tecnico incentrato proprio sulla promozione di azioni pianificatorie, infrastrutturali e didattico-educative a favore della mobilità sostenibile. Ringraziamo sin d'ora anche tutti i cittadini, a cominciare dai residenti nella zona, che vorranno condividere questa responsabilità e questo impegno, accogliendolo non come una limitazione ma come l'opportunità di fare un passo in più verso una città più a misura di ambiente e bambini”.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

12-12-2022 12:12