Salta al contenuto

Onorificenze regionali Coni a Gian Luigi Boselli, Alessandro Bossalini e Giovanni Ponzanibbio, la soddisfazione dell'assessore Dadati. “Giusto valorizzare il ruolo fondamentale di tecnici e dirigenti”

Data:

17-10-2022

Argomenti
Sport

“Una grande emozione e un sincero motivo di orgoglio, rappresentare la comunità piacentina in questa occasione”: così l'assessore allo Sport Mario Dadati racconta la partecipazione, sabato 15 ottobre a Bologna, alla cerimonia di consegna delle benemerenze Coni relative all'anno 2020, alla presenza del presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini e del presidente regionale Coni Andrea Dondi, unitamente ai rappresentanti delle istituzioni del territorio e di numerosi Comuni emiliano-romagnoli.

“Poter assistere alla premiazione di tre Maestri, nelle rispettive discipline, quali Gian Luigi Boselli, dirigente del Piacenza Karate Farnesiana, con la Stella di bronzo al merito sportivo, Alessandro Bossalini e Giovanni Ponzanibbio, che hanno ottenuto la Palma di bronzo al merito tecnico – aggiunge Dadati – è stato un onore, così come condividerne la meritata soddisfazione. Tecnici e dirigenti hanno un ruolo fondamentale non solo nel portare al successo gli atleti, coltivando e facendo crescere i giovani talenti, ma anche nel guidarne il percorso formativo verso l'equilibrio e la maturità personale. Fa piacere che questo impegno prezioso venga riconosciuto e valorizzato, perché è proprio nel loro essere solide figure di riferimento che si sostanziano, rafforzandosi a vicenda, la componente agonistica, salutare ed educativa dello sport”. 

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

17-10-2022 17:10

Questa pagina ti è stata utile?