DESTINAZIONE TURISTICA EMILIA

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Stati generali della ricerca Piacenza

Ricerca veloce
Strumenti personali
This is SunRain Plone Theme
Tu sei qui: Home / Novità / Comunicati stampa / Parcheggiatori abusivi in piazza Casali, l’intervento della Polizia Municipale

Parcheggiatori abusivi in piazza Casali, l’intervento della Polizia Municipale

Ufficio Stampa del Comune di Piacenza - 7 maggio 2021

Prosegue l’azione della Polizia Locale finalizzata a contrastare la presenza di posteggiatori abusivi. L’altro giorno, in particolare, personale del Comando (Nucleo Nost e Pronto Intervento), in borghese con pattuglia di appoggio con insegne, ha effettuato una specifica azione di controllo in piazza Casali. Gli agenti intervenuti sono riusciti a individuare e fermare un uomo, di nazionalità nigeriana, intento a svolgere abusivamente l’attività di parcheggiatore. A fronte della richiesta di mostrare i documenti, l’uomo ha esibito un permesso di soggiorno scaduto. La persona fermata è stata quindi condotta in Questura per la compiuta identificazione tramite fotosegnalamento e per ulteriori accertamenti sulla regolarità della sua presenza sul territorio italiano. Dopo un controllo sui terminali, è emerso inoltre che l’uomo era destinatario di un provvedimento di diniego di rinnovo di permesso di soggiorno, notificatogli dal personale della Questura. All’uomo è stata quindi applicata la sanzione prevista all'art. 7 c.15 bis del Codice della strada per attività di parcheggiatore abusivo e nei suoi confronti è stato emesso un Oda (ordine di allontanamento) da parte della Polizia Locale.

“L’attività di contrasto a ogni forma di abusivismo – sottolinea l’assessore alla Sicurezza urbana, Luca Zandonella - è da sempre obiettivo di questa amministrazione. I relativi controlli da parte della Polizia Locale vengono effettuati in modo costante, anche con attività in borghese, modalità che in alcune particolari situazioni può risultare più efficace. Ringrazio gli agenti intervenuti che, in una situazione da gestire con la necessaria attenzione, hanno dimostrato grande professionalità”.

07/05/2021 - 30/12/2020