DESTINAZIONE TURISTICA EMILIA

Tu sei qui: Home / notizie / Tari, avvisi di pagamento in ritardo

Tari, avvisi di pagamento in ritardo

Dalle verifiche di IREN Ambiente risulta che l’agenzia incaricata alla spedizione deve ancora ultimare la consegna di avvisi in scadenza il 2 dicembre. I contribuenti interessati potranno pagare entro e non oltre 15 giorni dalla data di ricevimento.

In questi giorni sono giunte segnalazioni da parte di contribuenti che hanno ricevuto l’avviso di pagamento già scaduto in data 2 dicembre. Dalle verifiche di IREN Ambiente risulta che l’agenzia incaricata alla spedizione deve ancora ultimare la consegna di un certo numero di avvisi.
Tutti i contribuenti interessati, con avvisi di pagamento in scadenza il 2 dicembre, potranno pagare entro e non oltre 15 giorni dalla data di ricevimento, senza incorrere nell’applicazione delle sanzioni e degli interessi, come già riportato nella postilla presente sulla prima pagina dell’avviso.
Gli avvisi di pagamento sono comunque disponibili sulla App IRENYOU scaricabile gratuitamente su iOS e Android.

Per ulteriori chiarimenti ed informazioni i contribuenti possono rivolgersi al NUMERO VERDE 800 969696 oppure scrivere all’indirizzo mail clienti.er@gruppoiren.it.