DESTINAZIONE TURISTICA EMILIA

Tu sei qui: Home / notizie / Spid, riconoscimento tramite webcam

Spid, riconoscimento tramite webcam

23/3 - Nell'ambito delle misure per ridurre al massimo gli spostamenti dal proprio domicilio, è da oggi possibile effettuare il riconoscimento da remoto gratuitamente per ottenere l'identità LepidaID.

 

Con la presente siamo a informarvi che dal 23 marzo LepidaScpA rende disponibile ai cittadini la possibilità di riconoscimento da remoto (via webcam) per ottenere le credenziali SPID – LepidaID. Tale modalità viene erogata esclusivamente dal personale di LepidaScpA.
Si tratta di una ulteriore modalità di identificazione del soggetto richiedente per ottenere l'identità LepidaID che si va ad aggiungere alle altre già disponibili quali l'identificazione tramite documenti digitali di identità, firma digitale e identificazione a vista del soggetto richiedente presso gli sportelli LepidaID.
La nuova modalità, realizzata da LepidaScpA e approvata da AgID in tempi brevissimi, è gratuita nel periodo emergenza coronavirus. E’ una misura a salvaguardia dei cittadini che rientra nelle disposizioni urgenti per ridurre la necessità di spostarsi dal proprio domicilio e poter usufruire di tanti servizi online.
Si precisa che tale modalità di identificazione è aggiuntiva e viene svolta soltanto dal personale di LepidaScpA mentre gli sportelli fisici continuano a effettuare il riconoscimento a vista dei cittadini richiedenti le identità LepidaID.
Si sottolinea pertanto che non è possibile per gli sportelli sul territorio effettuare riconoscimento via webcam.

Dal 23 marzo LepidaScpA rende disponibile ai cittadini la possibilità di riconoscimento da remoto (via webcam) per ottenere le credenziali SPID – LepidaID.

Tale modalità viene erogata esclusivamente dal personale di LepidaScpA.

Si tratta di una ulteriore modalità di identificazione del soggetto richiedente per ottenere l'identità LepidaID che si va ad aggiungere alle altre già disponibili quali l'identificazione

ramite documenti digitali di identità, firma digitale e identificazione a vista del soggetto richiedente presso gli sportelli LepidaID.
La nuova modalità, realizzata da LepidaScpA e approvata da AgID in tempi brevissimi, è gratuita nel periodo emergenza coronavirus.

L’identificazione a vista da remoto della persona che richiede un’identità SPID-LepidaID viene effettuata a distanza tramite strumenti di registrazione audio/video nel rispetto delle normative. La procedura prevede l’utilizzo del sistema telematico Google Meet il quale garantisce un elevato livello di usabilità ed accessibilità da parte dell’utente in quanto è immediato, basta infatti cliccare su un link inviato da Lepida.

E’ una misura a salvaguardia dei cittadini che rientra nelle disposizioni urgenti per ridurre la necessità di spostarsi dal proprio domicilio e poter usufruire di tanti servizi online.
Si precisa che tale modalità di identificazione è aggiuntiva e viene svolta soltanto dal personale di LepidaScpA mentre gli sportelli fisici continuano a effettuare il riconoscimento a vista dei cittadini richiedenti le identità LepidaID.

Si sottolinea pertanto che non è possibile per gli sportelli sul territorio effettuare riconoscimento via webcam.

Contenuti correlati
spid