DESTINAZIONE TURISTICA EMILIA

Tu sei qui: Home / notizie / Contributi per iniziative culturali

Contributi per iniziative culturali

Fino al 5 ottobre è possibile fare richiesta per i contributi finalizzati alla realizzazione di eventi e iniziative culturali per il progetto “Piacenza riparte con la cultura”. Possono presentare la richiesta, associazioni, organizzazioni e gruppi informali che operano in ambito culturale.

Fino alle ore 12 del 5 ottobre 2020 i soggetti in possesso dei requisiti potranno presentare richiesta di contributo finalizzato alla realizzazione di eventi e iniziative culturali per il progetto “Piacenza riparte con la cultura”.

Finalità dei progetti

  • dare visibilità alle diverse forme artistiche e culturali, incentivando in particolare forme espressive innovative, adeguate inoltre alle modalità di fruizione introdotte dalla normativa per il contenimento della pandemia Covid 19;
  • favorire l’utilizzo dei diversi spazi cittadini anche nell'ottica di avvicinare la cittadinanza al patrimonio artistico, storico e monumentale della città.


Destinatari e requisiti

  • Associazioni e/o Organizzazioni che operano specificatamente nell'ambito culturale e artistico, iscritte all’Albo comunale delle Associazioni
  • Gruppi informali, costituiti da almeno tre componenti, ciascuno attivo nell’ambito culturale e artistico, con attività prevalente nel territorio comunale, che dovranno costituirsi in associazione, entro 30 giorni dalla pubblicazione della graduatoria.

Le Associazioni e/o Organizzazioni e i Gruppi informali di cui sopra possono presentare, in forma singola o associata, un solo progetto.

I progetti devono avere le seguenti caratteristiche:

  • iniziative/eventi/rassegne culturali inerenti musica, teatro, cinema, arte, letteratura ed altre espressioni artistiche e culturali, già svolte nell’anno 2020 o da realizzarsi entro il 31.12.2020;
  • saranno ammessi anche i progetti che, con inizio nel 2020, si concluderanno con alcuni eventi entro il 30 giugno 2021, per ragioni di comprovate esigenze organizzative;
  • le iniziative/eventi/rassegne culturali già realizzate o da realizzarsi, dovranno essere svolte, in tutto o in parte, nel Comune di Piacenza;
  • non aver ottenuto altri finanziamenti dal Comune di Piacenza.