Salta al contenuto

Primo anno in famiglia

Contributo economico rivolto ai residenti nel Comune di Piacenza per la conciliazione tra lavoro e genitorialità nel primo anno di vita del bambino.

Bando Attivo

Descrizione

Finalità dell’intervento è l'erogazione di un contributo volto a sostenere i genitori lavoratori che intendono beneficiare dell’astensione facoltativa dal lavoro per l'accudimento del bambino nel primo anno di vita, senza fare ricorso a servizi socio-educativi della prima infanzia pubblici, privati o convenzionati.

Sono destinatari dell’intervento i genitori, residenti nel Comune di Piacenza da almeno 3 anni continuativi, occupati in attività lavorativa e con un Isee non superiore a 27.000 euro.
Le domande di contributo, compilate su apposito modulo on line, potranno essere presentate durante tutto il 2023, a partire dal 1° gennaio 2023 e fino a esaurimento risorse.

È possibile ottenere tutte le informazioni relative ai requisiti necessari per la presentazione della domanda e alle modalità di inoltro della stessa, consultando il testo integrale del bando allegato in fondo alla pagina o la scheda servizio dov'è possibile anche accedere al modulo on line.

>>> Vai alla scheda servizio

Tipologia del bando
Bandi per contributi
Destinatari del bando

famiglie

Ente erogatore
Comune di Piacenza

Ufficio responsabile

Tempi e scadenze

28
dic/22
Data di pubblicazione
31
dic/23
23:59 - Scadenza dei termini per partecipare al bando

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

28-12-2022 17:12