DESTINAZIONE TURISTICA EMILIA

Tu sei qui: Home / Comune / stampa / comunicati / Pizzigati-Minoja e altre borse di studio, la sede cittadina del Politecnico premia gli studenti meritevoli di Ingegneria

Pizzigati-Minoja e altre borse di studio, la sede cittadina del Politecnico premia gli studenti meritevoli di Ingegneria

Ufficio Stampa del Comune di Piacenza - 28 novembre 2019

Avrà luogo martedì 3 dicembre alle 11, presso l’aula G del Polo territoriale di Piacenza del Politecnico di Milano, nella sede di via Scalabrini 76, la cerimonia di premiazione degli assegnatari delle borse di studio erogate quest’anno, da privati o enti, a favore degli allievi del distaccamento cittadino dell’ateneo.

Nell’occasione, alla presenza del vice sindaco Elena Baio, verranno consegnate le tre borse di studio Pizzigati-Minoja che, nel rispetto delle volontà testamentarie delle signore Livia ed Enrichetta Pizzigati, dall’anno accademico 1999-2000 vengono attribuite agli studenti meritevoli del corso di laurea in Ingegneria Meccanica in memoria dell’ingegner Augusto Pizzigati – già docente presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Bologna – e della signora Camilla Minoja.

Nella stessa mattinata verranno consegnate anche le borse di studio intitolate alla memoria dell’ingegner Aldo Aonzo, già allievo del Politecnico di Milano, destinate agli studenti iscritti al primo anno del corso di laurea in Ingegneria Meccanica della sede di Piacenza e rinnovabili, qualora vengano mantenuti i requisiti richiesti, per l’ulteriore biennio di durata del corso. Nel corso della cerimonia saranno attribuite ai vincitori anche le borse di studio in memoria dell’ingegner Francesco Mulazzi, già direttore di progettazione meccanica presso lo stabilimento Mandelli Sistemi Spa di Piacenza, a favore di studenti iscritti al primo anno del corso di laurea magistrale in Ingegneria Meccanica del Politecnico di Milano.

Ad aprire la cerimonia sarà il saluto istituzionale del professor Dario Zaninelli, prorettore del Polo di Piacenza del Politecnico di Milano.

Gli organi di informazione sono vivamente invitati a partecipare.