DESTINAZIONE TURISTICA EMILIA

Tu sei qui: Home / Comune / stampa / comunicati / Le visite guidate, le uscite fuori porta e le altre iniziative per la terza età nelle prossime settimane

Le visite guidate, le uscite fuori porta e le altre iniziative per la terza età nelle prossime settimane

Ufficio Stampa del Comune di Piacenza - 31 gennaio 2020

Proseguono gli eventi, le visite guidate e le iniziative (con prenotazione obbligatoria a partire da lunedì 3 febbraio) organizzate dall’ufficio Attività socio-ricreative e rivolte alla terza età. Avrà luogo giovedì 6 febbraio, l’uscita fuori porta a Parma, una giornata intera alla scoperta della Pilotta, con il Teatro Farnese, la Galleria nazionale e il museo Bodoni, e il ricco centro con la splendida Cattedrale. Partenza al mattino con bus GT dal Cheope (lato banca) e rientro nel pomeriggio. Pranzo libero, costo dell’uscita 15 euro. Si terrà invece martedì 11 e giovedì 13 febbraio, il percorso al Collegio Alberoni “Parole di pietra”, originale visita alla scoperta di 300 anni di storia alberoniana, tra avvenimenti e personaggi raccontati dalle lapidi affisse ai suoi antichi muri (costo 5 euro).

Sempre nell’ambito delle iniziative rivolte alla terza età, giovedì 20 e giovedì 27 febbraio, è in programma il laboratorio all’Archivio di Stato a Palazzo Farnese “Dal papiro al computer: perché scriviamo così?”, per cimentarsi nelle tecniche di scrittura dagli albori ai giorni nostri (evento gratuito, posti limitati).

“Pellicole di storia” è invece il titolo dell’appuntamento in programma lunedì 24 febbraio, alle ore 15, presso il salone monumentale della biblioteca Passerini Landi, in via Carducci 14, alla scoperta della Piacenza di una volta con la proiezione del video “Frammenti dal passato” a cura del Cineclub Piacenza (evento gratuito).

Infine, è programmata per mercoledì 4 marzo, la visita guidata alla Scuola Allievi Agenti di Polizia viale Malta, che apre le sue porte per far conoscere ai piacentini come si preparano i futuri poliziotti (ingresso gratuito).

Tutte le iniziative sono a prenotazione obbligatoria a partire da lunedì 3 febbraio e si svolgeranno anche in caso di maltempo. Per iscriversi o per ulteriori informazioni, occorre contattare in orario mattutino l’Ufficio Attività socio-ricreative di via Taverna, telefonando al numero 0523-492724.