DESTINAZIONE TURISTICA EMILIA

Tu sei qui: Home / Comune / Stampa / comunicati / Al via il progetto “Cantiere Roma”, oggi la presentazione

Al via il progetto “Cantiere Roma”, oggi la presentazione

Ufficio Stampa Comune di Piacenza - Comunicato stampa - 16 ottobre 2020

Promuovere la valorizzazione degli spazi urbani, dei talenti e delle competenze degli abitanti, costruendo una cultura della partecipazione attiva: questo l'obiettivo del progetto “Cantiere Roma” che Aurora Domus – su affidamento del Comune di Piacenza, in collaborazione e in sinergia con la parrocchia di San Savino – porterà avanti nelle prossime settimane, nel rispetto di tutte le normative anti Covid.

Oggi la presentazione del percorso, alla presenza dell'assessore alla Partecipazione Luca Zandonella, che sottolinea come “l'Amministrazione comunale accolga sempre con entusiasmo l'opportunità di supportare attività educative e momenti di incontro mirate al coinvolgimento dei cittadini nel quartiere Roma. L'utilizzo degli spazi pubblici in modo consono e condiviso, così come l'organizzazione di diversi incontri che possono incentivare l'impegno e il senso civico, fa parte delle azioni messe in campo a sostegno del quartiere. La partecipazione di cittadini e associazioni al progetto proposto dal Comune, con un ringraziamento a tutti gli operatori di Aurora Domus, a don Alphonse Lukoki e ai volontari di San Savino, è la conferma che l'obiettivo prefissato è stato raggiunto. Ora, buon lavoro a tutti”.

Il progetto mira a rafforzare i processi di socializzazione e relazione tra i cittadini, a partire dalle famiglie, dai ragazzi e dei bambini che frequentano i giardini presenti nella zona e le aree limitrofe, puntando a favorire il senso di appartenenza alla collettività, l'integrazione sociale e culturale attraverso il lavoro di mediazione e un incremento della percezione di sicurezza. In primo piano, come strumento di prevenzione e contrasto al degrado, il protagonismo giovanile, in continuità con le diverse edizioni del progetto Piacere Estate condotto per 12 anni da Aurora Domus, le attività dell'oratorio e del Grest realizzate dalla parrocchia di San Savino e le iniziative attuate anche in collaborazione con la scuola Alberoni.

Fulcro di “Cantiere Roma” saranno, prevalentemente, i Giardini Margherita e Merluzzo, così come i locali della parrocchia, facilitando l'incontro tra generazioni diverse in un'ottica di reciproca cura. Oggi, 16 ottobre, hanno preso il via le attività di spazio aggregativo previste ogni mercoledì e venerdì dalle 16.30 alle 18.30 – sino al mese di dicembre – in piena osservanza di tutte le misure precauzionali a tutela della salute; quando gli appuntamenti si terranno nei locali parrocchiali, verrà effettuato il triage con misurazione della febbre e sarà compilato il registro per il tracciamento. Sono previste attività creative, ludico-motorie, musicali ed espressive, giochi di ruolo, ma anche momenti di relax e meditazione grazie alla pratica dello yoga.

Non mancherà una serie di appuntamenti rivolti alle famiglie, così come un ciclo di incontri culturali aperti a tutta la cittadinanza, nel mese di novembre, che in base all'andamento epidemiologico potranno svolgersi anche on line o in diretta Facebook: si parlerà di giovani attivi e crescita personale, di ideali calati nel contesto sociale di riferimento, ma anche di partecipazione politica sul territorio. Saranno mantenuti, attraverso la piattaforma Meet, spazi di confronto e dialogo con bambini e ragazzi.

Il tutto si concluderà, nel mese di dicembre, con una serie di eventi prenatalizi.

Emergenza sanitaria Coronavirus

attenzione Modifiche all'operatività degli uffici a causa dell'emergenza sanitaria in corso. Privilegiare l'utilizzo dei servizi online > maggiori informazioni