DESTINAZIONE TURISTICA EMILIA

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Stati generali della ricerca Piacenza

Ricerca veloce
Strumenti personali
This is SunRain Plone Theme
Tu sei qui: Home / Amministrazione / Lavora con il Comune / Sponsorizzazioni / avvisi per ricerca sponsor / sponsorizzazione rotatorie

Sponsorizzazione di rotatorie e piccole aree verdi

E' ancora possibile, da parte di soggetti pubblici o privati, proporsi per la sponsorizzazione di rotatorie cittadine piccole aree verdi, fioriere, giardini, occupandosi di manutenzione e arredo a fronte di promozione.

La sponsorizzazione, da parte di soggetti pubblici o privati (persone fisiche o giuridiche), associazioni senza scopo di lucro e ogni organismo costituito a termine di legge, in possesso dei requisiti di ordine generale di cui all'art.80 del D.lgs. n. 50/2016 per contrarre con una Pubblica Amministrazione, che intendono promuovere la propria immagine attraverso la collaborazione con l’Amministrazione comunale, è l"adozione" di rotatoria o piccola area verde, per un periodo minimo di 3 anni.

 



Le offerte di sponsorizzazione avranno ad oggetto le iniziative descritte nell’allegato A1) disponibile a fondo pagina.
L’allegato contiene:
• la descrizione sintetica del tipo di intervento;
• la tipologia di sponsorizzazione (tecnica) richiesta per lo stesso;
• i valori (complessivi e/o dettagliati per singole attività afferenti l'oggetto) stimati (IVA esclusa) per la sua realizzazione.

LA SPONSORIZZAZIONE
La prestazione per la quale lo Sponsor si impegna potrà consistere:
a) in sponsorizzazione tecnica indiretta, attraverso la fornitura del servizio di manutenzione acquisita esternamente mediante il ricorso ad altri soggetti;
b) sponsorizzazione tecnica diretta attraverso la fornitura del servizio di manutenzione attraverso la propria attività d’impresa.

Trattandosi di sponsorizzazione tecnica, per la fornitura di servizi, con riferimento alla specificità di ogni singola attività, lo sponsor dovrà essere dotato di idonea copertura assicurativa ordinaria per la propria attività e predisporre, ove necessario, la progettazione, da sottoporre previamente all’Amministrazione, nonché procedere all’acquisizione di eventuali nulla osta, permessi, autorizzazioni, oltre che realizzare il servizio/fornitura con maestranze qualificate secondo la vigente normativa e fornire, su richiesta dell’Ente, le certificazioni di avvenuta realizzazione a regola d’arte.
Lo sponsor è tenuto al pagamento del canone relativo alle pubbliche affissioni, nelle quote previste, qualora ne ricorrano i presupposti. Rimangono, più in generale, a carico dello sponsor le eventuali spese relative al pagamento di imposte, tasse, canoni e corrispettivi previsti da leggi e/o regolamenti derivanti dall'esecuzione del contratto e dalla realizzazione delle attività sponsorizzate.

Impegni dello Sponsee
Ai soggetti individuati come sponsor, l'Amministrazione garantisce, in generale, la visibilità negli strumenti di promozione ed i benefit come risultano individuati nella scheda allegata al presente avviso. In particolare, ove sarà concesso l’utilizzo di aree con installazione stabile di cartelli, che identifichino lo sponsor, si applicheranno le condizioni indicate di seguito:
• le spese per la realizzazione dei cartelli sono a carico dello Sponsor; nella scelta dei colori si dovrà evitare l’uso della gradazione di rosso prevista per i segnali stradali, come anche dovrà essere evitato l’uso della gradazione di azzurro impiegato per le frecce d’obbligo;
• non è prevista né ammessa un’illuminazione specifica per i cartelli in quanto potrebbe provocare disturbo con conseguente pericolo per la sicurezza della circolazione stradale; dovranno essere in ogni caso evitate interferenze con la segnaletica e con l’illuminazione stradale, nonché mantenute tutte le condizioni di visibilità atte a garantire la sicurezza della circolazione veicolare;
• prima dell’installazione i cartelli dovranno essere autorizzati da tutti gli Enti preposti e approvati dall’Amministrazione Comunale di Piacenza. Indicazioni generali A seguito della comunicazione relativa all'affidamento dell'area mediante sponsorizzazione, il soggetto interessato deve consegnare, per ciascuna area assegnata, entro i successivi 30 giorni:
• campione del cartello informativo, da realizzarsi a cura e spese dello sponsor;
• Iscrizione alla C.C.I.A.A (ove prescritta)
• in caso di presentazione di proposte migliorative, il progetto di sistemazione dell'area su planimetria in scala; il progetto deve essere redatto dallo sponsor o da terzi, comunque su commissione dello stesso e deve in ogni caso dare anche attuazione alle specifiche contenute nel programma manutentivo minimo. I costi relativi all'eventuale installazione dell'impianto di irrigazione sono a carico dello sponsor dal pozzetto per l'allacciamento.

Come presentare la domanda:
I soggetti interessati devono compilare il modulo allegato
A2) domanda di partecipazione Enti/Ditte/Società 
o
A3) Domanda di partecipazione privati

e trasmetterlo tramite pec al seguente indirizzo: servizi.acquistiegare@cert.comune.piacenza.it

Dove rivolgersi:
U.O. Acquisti e Gare P.zza Cavalli 2 tel. 0523/492027 (paola.lamberti@comune.piacenza.it)

Emergenza sanitaria Coronavirus

attenzione Modifiche all'operatività degli uffici a causa dell'emergenza sanitaria in corso. Privilegiare l'utilizzo dei servizi online > maggiori informazioni