DESTINAZIONE TURISTICA EMILIA

Stati generali della ricerca Piacenza 2018

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
This is SunRain Plone Theme
Tu sei qui: Home / Comune / lavora con il Comune / servizio civile volontario / Servizio Civile Regionale

Servizio Civile Regionale 2018

Il Comune bandisce una selezione per 4 giovani tra i 18 e i 29 anni da impiegare nell'ambito dei progetti di servizio civile regionale volontario. Domande entro il 21 maggio.

Nuova chiamata per il Servizio Civile Regionale: una selezione pubblica per 4 giovani da impiegare nell'ambito del progetto: "INTEGRazioni in corso"

REQUISITI PER PARTECIPARE

Possono partecipare alla selezione i giovani cittadini italiani o provenienti da altri Paesi, senza distinzione di sesso o di appartenenza culturale o religiosa, di ceto, di residenza o di cittadinanza, che alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventinovesimo anno di età (29 anni e 364 giorni) e siano in possesso dei seguenti requisiti:

- non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata;

- essere residenti o domiciliati in Italia;

- per i giovani provenienti da altri Paesi essere in regola con la vigente normativa per il soggiorno in Italia, ad esclusione dei permessi di soggiorno di durata inferiore ai 12 mesi (es.per motivi turistici e per motivi di lavoro stagionale).

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

Non possono presentare domanda i giovani che già prestano o abbiano prestato servizio civile nazionale, ai sensi della legge n. 64/2001, o servizio civile regionale, ai sensi della L.R.20/2003 o che abbiano interrotto il servizio civile prima della scadenza prevista.

Non può essere presentata domanda di partecipazione al SCR nello stesso Ente presso il quale, nell’anno in corso o nelle 3 precedenti annualità, il giovane abbia attivato un qualsiasi rapporto di tipo lavorativo o comunque di dipendenza o collaborazione, anche non retribuito (per esempio tirocinio, stage o alternanza scuola-lavoro). 

TERMINI E MODALITA'DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

La domanda, firmata dal richiedente, deve essere:

- redatta secondo il modello riportato nell’ "Allegato II ;

- accompagnata da fotocopia di valido documento di identità personale e per i giovani provenienti da altri Paesi non dell’Unione europea da copia  del permesso in corso di validità (oppure copia del permesso scaduto e della ricevuta postale della richiesta di rinnovo) o della carta di soggiorno, per le quali non è richiesta autenticazione;

- corredata dalla scheda di cui all'"Allegato III” .

La domanda può essere presentate esclusivamente secondo le seguenti modalità:

1) con Posta Elettronica Certificata (PEC) - art. 16-bis, comma 5 della legge 28 gennaio 2009, n. 2 - di cui è titolare l’interessato,  avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf;

2) a mezzo “raccomandata A/R”;

3) a mano.

 

La domanda di partecipazione andrà consegnata direttamente al Comune di Piacenza, all'Ufficio Protocollo in Via Beverora 57, (oppure all'Ufficio Formazione in via Beverora 59) e dovrà essere ricevuta massimo entro le  ore 14:00 del  21 maggio 2018  termine perentorio per il Bando.

Le domande pervenute oltre il termine non saranno prese in considerazione. Le domande trasmesse con modalità diverse da quelle suddette non saranno prese in considerazione.

La mancata sottoscrizione e/o la presentazione della domanda fuori termine è causa di esclusione dalla selezione, analogamente al mancato invio della fotocopia del documento di identità; è invece sanabile la presentazione di una fotocopia di un documento di identità scaduto. E’ possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di SCR da scegliere tra i progetti inseriti nell'avviso e tra quelli  inseriti nei restanti avvisi provinciali dell’Emilia-Romagna in corso. La presentazione di più domande comporta l’esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti.

 



attenzioneIl  colloquio di idoneità per lo svolgimento del servizio civile regionale volontario, si svolgerà lunedì 21 maggio, martedì 22 maggio , mercoledì 23 maggio dalle ore  15,00 alle ore 18,00 circa presso l'ufficio Servizio Famiglia e Tutela Minori (piano primo) in Via Taverna 39.
Verrà comunicata  via mail l'orario e la data  precisa in cui presentarsi ad ogni candidato .

La pubblicazione del calendario di cui sopra, ha valore di notifica della convocazione e la mancata partecipazione al colloquio equivale a rinuncia al SCR e comporta l’esclusione dalla selezione per non aver completato la relativa procedura, anche se l’assenza fosse dipendente da causa di forza maggiore.
Si raccomanda  di scrivere  in modo leggibile sulla domanda indirizzo mail e telefono.
L'avvio del progetto è previsto per fine giugno.

 

 


 

DURATA: 11 mesi per 25 ore settimanali circa ( 1100 ore annue) 

TRATTAMENTO ECONOMICO : I volontari ricevono un assegno mensile di 360,00 euro

PER INFORMAZIONI:

Mariagrazia Veneziani - Ufficio Servizio Civile:

Tel 0523/492574 - Fax 0523/492515 -  E-mail mariagrazia.veneziani@comune.piacenza.it

Franca Pagani - Servizio Famiglia e Tutela Minori:

Tel 0523492728 - Fax 0523/492741 -  E-mail franca.pagani@comune.piacenza.it

Copresc di Piacenza - Coordinamento prov.le Enti di Servizio Civile:

Tel 0523/795359 - E mail copresc@provincia.pc.it