DESTINAZIONE TURISTICA EMILIA

Stati generali della ricerca Piacenza 2018

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
This is SunRain Plone Theme
Tu sei qui: Home / Comune / lavora con il Comune / servizio civile volontario / Servizio Civile Universale / bando / Servizio Civile Universale 2018

Servizio Civile Universale 2018

Il Comune di Piacenza promuove il bando del Servizio Civile Universale con quattro nuovi progetti rivolti a 13 giovani dai 18 ai 28 anni. Domande entro il 28 settembre.

Il Comune di Piacenza bandisce una pubblica selezione per n.13 giovani da impiegare nell'ambito dei progetti di servizio civile universale volontario per l'anno 2018/2019 :

- DIAMO SPAZIO AI GIOVANI! - 2 posti
- MINORI E FAMIGLIE: PROMOZIONE, SOSTEGNO E CURA cofinanziato dal Fondo FAMI - 5 posti (2 posti riservati Fami)
- PROMOZIONE DEI SERVIZI DIGITALI DELLE BIBLIOTECHE - 2 posti
- MUSEI PER TUTTI: VALORIZZARE LE COLLEZIONI DEI MUSEI CIVICI - 2 posti

REQUISITI PER PARTECIPARE

Ad eccezione degli appartenenti ai corpi militari e alle forze di polizia, possono partecipare alla selezione i giovani, senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età, ( 28 ANNI E 364 GIORNI) in possesso dei seguenti requisiti:

Per l’ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

a) cittadinanza italiana, ovvero di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, ovvero di un Paese extra UE purché regolarmente soggiornante in Italia;
b) aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;
c) non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.
I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

Qualora si intenda partecipare alla riserva di posti destinata ai giovani FAMI, prevista per il progetto minori, occorre anche essere titolare di protezione internazionale (ossia rivestire lo status di rifugiato o essere titolare di protezione sussidiaria) o di protezione umanitaria; tali condizioni sono attestate dal permesso di soggiorno in formato elettronico rilasciato dalla Questura competente per territorio.

Non possono presentare domanda i giovani che:

a) abbiano già prestato servizio civile nazionale, oppure abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista, o che alla data di pubblicazione del presente bando siano impegnati nella realizzazione di progetti di servizio civile nazionale sensi della legge n. 64 del 2001, ovvero per l’attuazione del Programma europeo Garanzia Giovani;
b) abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi.
Non costituisce causa ostativa alla presentazione della domanda di servizio civile nazionale l’aver già svolto il servizio civile nell’ambito del programma europeo “Garanzia Giovani” e nell’ambito del progetto sperimentale europeo IVO4ALL o aver interrotto il servizio civile nazionale a conclusione di un procedimento sanzionatorio a carico dell’ente originato da segnalazione dei volontari.

TERMINI E MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

La domanda può essere presentate esclusivamente secondo le seguenti modalità:

Gli aspiranti volontari dovranno produrre domanda di partecipazione esclusivamente secondo le seguenti modalità:
1) con Posta Elettronica Certificata (PEC) - art. 16-bis, comma 5 della legge 28 gennaio 2009, n. 2 - di cui è titolare l’interessato, avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf all’indirizzo di PEC svep@postecert.it ;
2) a mezzo “raccomandata A/R” indirizzata a S.V.E.P. - Centro di Servizio per il Volontariato di Piacenza - Via Capra 14/c - 29121 Piacenza ;
3) consegna a mano – (SCELTA CONSIGLIATA) - presso UFFICIO Servizi Educativi e Formativi –Viale Beverora, 59 – da lunedì a venerdì dalle 9,00 alle 12,30 - lunedi e giovedì dalle 15,00 alle 17,00)
In caso di consegna della domanda a mano il termine è fissato alle ore 12,30 del 28 settembre 2018.
Il termine per l’invio delle domande via PEC o a mezzo raccomandata A/R è fissato al 28 settembre 2018 alle 23,59.

Le domande trasmesse con modalità diverse da quelle sopra indicate e pervenute oltre i termini innanzi stabiliti non saranno prese in considerazione.

La domanda, firmata dal richiedente, deve essere:
- redatta secondo il modello riportato nell’Allegato 3, attenendosi scrupolosamente alle istruzioni riportate in calce al modello stesso e avendo cura di indicare la sede per la quale si intende concorrere;
- accompagnata da fotocopia di valido documento di identità personale;
- corredata dall’Allegato 4 relativo all’autocertificazione dei titoli posseduti e curriculum vitae reso sotto forma di autocertificazione ai sensi del DPR n. 445/2000, debitamente firmato;
- corredata dall’Allegato 5 debitamente firmato relativo all’informativa “Privacy”, redatta ai sensi del Regolamento U.E. 679/2016

Nel caso si scelga un progetto ordinario con una riserva di posti per i “volontari FAMI”, nella domanda occorre specificare la categoria, prevista dal progetto prescelto, alla quale si ritiene di appartenere, tenendo conto che in fase di selezione sarà necessario produrre la documentazione atta a comprovare l’appartenenza a tale categoria.

avviso importanteIMPORTANTE

È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di servizio civile, da scegliere tra i progetti inseriti nel Bando Regione Emilia-Romagna e tra quelli inseriti nel bando nazionale e nei bandi delle altre Regioni e delle Province autonome pubblicati con scadenza il 28 Settembre 2018. La presentazione di più domande comporta l’esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti inseriti nei bandi innanzi citati, indipendentemente dalla circostanza che non si partecipi alle selezioni.

COLLOQUI DI SELEZIONE:

Le informazioni relative ai colloqui (data,ora,luogo) verranno pubblicate successivamente in questa pagina almeno 15 giorni prima del loro inizio. La pubblicazione del calendario dei colloqui ha valore di notifica della convocazione a tutti gli effetti di legge e il candidato che, pur avendo inoltrato la domanda, non si presenta al colloquio nei giorni stabiliti senza giustificato motivo è escluso dalla selezione per non aver completato la relativa procedura. I candidati si attengono alle indicazioni fornite dall’ente medesimo in ordine ai tempi, ai luoghi e alle modalità delle procedure selettive, che in ogni caso sono effettuate in lingua italiana.

DURATA DEL SERVIZIO: 12 mesi , a 30 ore settimanali circa ( 1400 ore annue)
TRATTAMENTO ECONOMICO: I volontari ricevono un assegno mensile di 433,80 euro

RECAPITI PER INFORMAZIONI:

- UFFICIO SERVIZIO CIVILE

MARIAGRAZIA VENEZIANI
Tel 0523/492574 - Fax 0523/492515
E-mail  mariagrazia.veneziani@comune.piacenza.it

NADIA REPETTI
Tel 0523/492004 - Fax 0523/492515
E-mail  nadia.repetti@comune.piacenza.it

REFERENTI PROGETTI

- PROMOZIONE DEI SERVIZI DIGITALI DELLE BIBLIOTECHE

Responsabile del progetto:
GRAZIANO VILLAGGI
Tel . 0523/492431
Email graziano.villaggi@comune.piacenza.it

ANNA SALERNO
Tel. 0523/498406
Email anna.salerno@comune.piacenza.it

- DIAMO SPAZIO AI GIOVANI!

Responsabile del progetto:
MARIAGRAZIA VENEZIANI

Tel 0523/492574
E-mail mariagrazia.veneziani@comune.piacenza.it

NADIA REPETTI
Tel 0523/492004
E-mail nadia.repetti@comune.piacenza.it

- MINORI E FAMIGLIE: PROMOZIONE, SOSTEGNO E CURA

Responsabile del progetto:
BARBARA DE BIASIO

Tel . 0523/492647
Email barbara.debiasio@comune.piacenza.it

FRANCA PAGANI
Tel. 0523/492728
Email franca.pagani@comune.piacenza.it

- MUSEI PER TUTTI: VALORIZZARE LE COLLEZIONI DEI MUSEI CIVICI

Responsabile del progetto:
DANIELA TAGLIAFERRI

Tel . 0523/492664
Email daniela.tagliaferri@comune.piacenza.it

SILVIA INZANI
Tel. 0523/492656
Email silvia.inzani@comune.piacenza.it