DESTINAZIONE TURISTICA EMILIA

Tu sei qui: Home / Comune / Anagrafe e stato civile / matrimoni e unioni civili

matrimoni e unioni civili

Pubblicazioni, trascrizioni, separazioni e divorzi, unioni civili.
Pubblicazioni di matrimonio
Per contrarre matrimonio con rito civile bisogna recarsi presso l'Ufficio Matrimoni del Comune di residenza di uno dei nubendi (futuri sposi), per avviare la richiesta di pubblicazione di matrimonio.
0021 modulo pubblicazioni matrimonio
Matrimonio civile
Luoghi per la celebrazione dei matrimoni civili
Matrimonio civile celebrato per delega di altro Comune
Dopo la pubblicazione, il Comune che vi ha proceduto, su richiesta degli sposi, predispone la delega per il Comune di Piacenza, scelto dalla coppia come luogo per la celebrazione del loro matrimonio.
Matrimonio religioso celebrato nel comune
Consiste nella trascrizione di matrimonio concordatario o di altri culti ammessi dallo Stato.
Matrimonio delle confessioni di minoranza
I cittadini che appartengono a una confessione religiosa di minoranza riconosciuta dallo Stato italiano possono celebrare un matrimonio valido per lo Stato davanti ai propri Ministri di culto.
Matrimonio di cittadini stranieri in Italia
In caso di matrimonio fra due cittadini stranieri o fra uno straniero e uno italiano, il cittadino straniero deve presentare alcuni documenti. La richiesta di pubblicazioni di matrimonio viene fatta presso il Comune ove uno dei due è residente.
Annotazioni sull'atto di matrimonio
Le annotazioni posono essere relative a: separazione, divorzio e convenzioni sul regime patrimoniale.
Regime patrimoniale nel matrimonio
Il matrimonio instaura automaticamente il regime patrimoniale della Comunione dei beni (Comunione Legale). I coniugi possono però scegliere un regime diverso sia al momento sia dopo la celebrazione del matrimonio.
Trascrizione di matrimonio contratto all'estero
Si distinguono due casi. MATRIMONIO ALL'ESTERO DI CITTADINI ITALIANI residenti a Piacenza, o iscritti AIRE e MATRIMONIO ALL'ESTERO DI CITTADINI STRANIERI RESIDENTI IN ITALIA, che riguarda la possibilità offerta dall'art. 19 del D.P.R. 396/2000 di trascrivere atti di matrimonio contratti all'estero da cittadini stranieri residenti nel Comune.
0046 modulo trascrizione matrimonio estero di cittadino italiano.rtf
Riconciliazione dei coniugi
Consiste nella possibilità che hanno i coniugi, che avevano precedentemente promosso un ricorso per separazione personale, di cui vi era stata omologa e annotazione sull'atto di matrimonio, di rendere una dichiarazione all'Ufficiale di Stato Civile - ove era stato celebrato o trascritto il matrimonio - esprimendo la loro volontà di riconciliarsi.
Modulo dichiarazione di riconciliazione dei coniugi ai sensi dell'art. 157 del codice civile
Unioni civili e convivenze
Separazione e divorzio
0029 modulo trascrizione matrimonio estero di cittadini stranieri
Per compravendita immobiliare in Italia. Da consegnare al Quic.
Emergenza sanitaria Coronavirus

attenzione Modifiche all'operatività degli uffici a causa dell'emergenza sanitaria in corso. Privilegiare l'utilizzo dei servizi online > maggiori informazioni