DESTINAZIONE TURISTICA EMILIA

Stati generali della ricerca Piacenza

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
This is SunRain Plone Theme
Tu sei qui: Home / "piacere, Piacenza" / la città / cosa vedere / musei / Museo Capitolare della Basilica di Sant'Antonino

Museo Capitolare della Basilica di Sant'Antonino

Indirizzo: Via Chiostri Sant’Antonino, 6
Telefono: 0523 320653
Sito internet ufficiale: www.sant-antonino.it
E-mail:
basilicasantantonino@libero.it

 

Apertura
da lunedì a sabato 8.00-12.00/16.00-19.00 
domenica 8.30-12.30/20.00-21.30

 

All’interno degli spazi realizzati nel Cinquecento attigui alla Basilica di Sant’Antonino e sovrastanti la Sacrestia Capitolare si trova un piccolo museo che ospita arredi e opere d’arte provenienti dalle cappelle demolite tra il 1915 e il 1930 e altri lavori conservati nel Tesoro della chiesa. Tra le opere più importanti si trovano due dossali attribuiti al Maestro del dossale di Sant’Antonino: il primo (1425-30) rappresenta otto “Episodi della vita di Sant’Antonino”, il secondo (metà XV sec.)

raffigura “Dio Padre benedicente” con la colomba dello Spirito Santo tra sei profeti. Un terzo dossale (1470-1480), attribuito ad un ignoto Pittore piacentino, rappresenta una Crocifissione affiancata dalle figure di Sant’Agostino, San Gerolamo, San Gregorio e Sant’Ambrogio. Tra le altre opere di interesse si possono citare un “Sant’Antonino” di scuola lombarda (fine XV secolo) e una “Natività di Maria” attribuita a Giulio Cesare Procaccini. Il museo ospita anche una “Incoronazione della Vergine” di Giovanni Battista Trotti detto il Malosso e due bozzetti di Robert de Longe raffiguranti le storie di Sant’Antonino, realizzate poi nel presbiterio. Il museo contiene anche varie suppellettili sacre quali codici miniati, calici, reliquiari, ostensori d’argento e un Crocifisso ligneo attribuito a Francesco Mochi.
Il Museo fa parte del nucleo dei Musei Diocesani.

16/10/2017 - 13/02/2012

iat piacenza

IAT - Informazione e accoglienza turistica