Salta al contenuto

Nuovi autobus più ecologici

Dieci nuovi autobus ad alimentazione elettrica destinati al bacino di Piacenza [PNRR - Missione 2]

Argomenti
PNRR
Nuovi autobus più ecologici

Descrizione

Il progetto prevede l'acquisto di 10 autobus ad alimentazione elettrica da utilizzare nel bacino di Piacenza, nonché della relativa infrastruttura di ricarica (quest’ultima in parte cofinanziata da SETA - società titolare del Contratto di Servizio del Trasporto Pubblico Locale).

Almeno 3 di questi mezzi dovranno essere acquistati entro il 31/12/2024 mentre tutto il progetto dovrà essere concluso, con l'acquisto e la messa in esercizio di tutti i mezzi, entro giugno 2026

Il Comune di Piacenza rientrava tra quelli ammissibili al finanziamento in quanto caratterizzati dai più elevati tassi di inquinamento da PM10 e biossido di azoto, secondo i criteri adottati nel Piano Strategico Nazionale per la Mobilità Sostenibile e fatti propri dal PNRR, ed è risultato beneficiario dei fondi grazie al progetto presentato in collaborazione con SETA e Tempi Agenzia, insieme ad altre 30 città di medie dimensioni con analoghe criticità ambientali. 

La dotazione di mezzi pubblici nuovi, costruiti con tecnologie aggiornate e alimentati con energia pulita rientra fra le misure di miglioramento della qualità dell'aria e della salubrità dell’ambiente urbano ed extraurbano.

Le risorse saranno poi trasferite, sulla base di una convenzione in corso di definizione, dal Comune a Tempi Agenzia e Seta, per la realizzazione del progetto: dall'acquisto dei mezzi alla messa in esercizio degli stessi.


Gli autobus da acquistare dovranno essere dotati di :

  • idonee attrezzature per l’accesso ed il trasporto di persone a mobilità ridotta;
  • conta-passeggeri attivo indipendentemente dalla eventuale rilevazione con la validazione elettronica dei titoli di viaggio;
  • dispositivi per la localizzazione;
  • predisposizione per la validazione elettronica;
  • videosorveglianza e dispositivi di protezione del conducente;
  • sistemi di areazione e climatizzazione dei veicoli


L'adozione dei nuovi mezzi comporterà minori emissioni di Co2 stimate in 460 ton.


Finanziamento (PNRR – Missione 2 – Componente 2 – Investimento 4.4 Rinnovo flotte bus e treni verdi – Sub-investimento 4.4.1 Bus): 6.916.103 €

Conclusione prevista entro giugno 2026 (almeno 3 mezzi in esercizio entro il 31/12/2024)


finanziato dall'Unione europea - NextGenerationEU


Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

02-01-2023 09:01