Salta al contenuto

Qatargate, il PE chiede riforme

Scandalo corruzione: il PE vuole riforme su trasparenza e responsabilità.

Data:

18-01-2023

Argomenti
Europa
Qatargate, il PE chiede riforme

Il Parlamento ha reagito alle recenti accuse con cambiamenti immediati e la richiesta di misure per colmare le lacune delle norme vigenti sulla trasparenza.

Il Parlamento ha adottato una risoluzione sui sospetti di corruzione da parte del Qatar e sulla necessità di trasparenza e responsabilità nelle istituzioni europee. Il testo, non legislativo, è stato adottato con 541 voti favorevoli, 2 contrari e 3 astensioni.

Il Parlamento esprime profonda preoccupazione per i presunti atti di corruzione, riciclaggio di denaro e partecipazione ad un'organizzazione criminale da parte di deputati, ex deputati e personale del Parlamento europeo, e sostengono la piena cooperazione dell'Aula con le indagini penali in corso, constatando che i sistemi interni non sono riusciti a prevenire la corruzione. I deputati denunciano inoltre i presunti tentativi di corruzione da parte del Qatar, che costituirebbero una grave ingerenza straniera nei processi democratici UE.

Leggi il comunicato stampa qui.

A cura di

Questa pagina è gestita da

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

18-01-2023 12:01