Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
This is SunRain Plone Theme
Tu sei qui: Home / temi / sviluppo economia lavoro / sviluppo / Documento strategico per lo sviluppo locale

Documento strategico per lo sviluppo locale

Un nuovo patto per la coesione, la crescita e la competitività nella città di Piacenza. Per promuovere il territorio, per sostenere il lavoro e le imprese, per la ricerca e l’innovazione Per condividere le idee... e per accendere nuove speranze.

La nostra città è collocata nel cuore della ricca Pianura Padana: terra di agricoltura, grande manifatturiero e, più di recente, attraversata da importanti infrastrutture. Ma anche territorio in cui occorre ancora lavorare per coniugare positivamente sviluppo economico e qualità ambientale.

Nel nostro contesto, che grazie anche a una fortunata localizzazione geografica mostrava fino al 2008 tassi di  disoccupazione bassi, si è incuneata una delle peggiori crisi della storia del Paese, che ha colpito le nostre attività produttive, i nostri servizi e ha messo in difficoltà lo stesso sistema istituzionale.

In questo quadro, difficile e Esso descrive le traiettorie dello sviluppo economico e sociale dei prossimi anni. Ad esso abbiamo voluto agganciare un Documento Strategico per lo Sviluppo Locale che intende definire le linee di azione per il futuro della nostra Amministrazione sui temi principali dello sviluppo economico e sociale della città.

Proponiamo così la cooperazione istituzionale come modalità operativa del nostro sistema locale ed applicheremo questo metodo in tutti i contesti in cui sarà possibile farlo, senza rinunciare alle scelte che dovremo comunque prendere. Le nostre parole d’ordine sono smart city, creatività, innovazione e ricerca, semplificazione burocratica, cluster produttivi, sostegno al credito, servizi per il lavoro, attrazione di investimenti, branding territoriale.

Senza dilungarsi troppo, il documento disegna impegni precisi che cercheremo di realizzare nei prossimi anni, nella convinzione che questi elenchi non sono mai esaustivi e che il disegno delle politiche è il frutto di una coesione del nostro territorio, ma anche del contesto europeo in cui operiamo.L’Europa è il futuro del nostro Paese, un futuro già definito, benché oggi reso complesso dalla crisi economica. L’Europa ci chiede di investire in competitività e coesione.
Con il Documento strategico noi formuliamo una proposta aperta al confronto ed al contributo di chi vorrà unirsi a noi in questo lavoro.

Il Sindaco
Paolo Dosi

 


il documento in pillole, con approfondimenti su alcuni progetti in programma nei prossimi mesi

il documento completo approvato dalla giunta comunale nel febbraio 2015.

Alcuni progetti pensati per i prossimi mesi
La partecipazione

Il documento disegna impegni precisi da realizzare nei prossimi anni, proponendo elenchi non esaustivi; una proposta aperta al confronto ed al contributo di chi vorrà partecipare a questo lavoro.

 


Il percorso di partecipazione per condividere il documento strategico con la città

Share |