Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
This is SunRain Plone Theme
Tu sei qui: Home / temi / cittadini / giovani / notizie / Progetto "Vicinato solidale" 2016/2017

Progetto "Vicinato solidale" 2016/2017

Vicinato Solidale è il bando che mette a disposizione 25 posti letto per studenti fuori sede in cambio di un servizio sociale di tre ore settimanali, durante i 10 mesi del progetto. Gli interessati possono trasmettere la propria richiesta entro il 28 febbraio 2017.
Il nuovo progetto “Vicinato solidale” intende proseguire ed ampliare un’esperienza avviata nel 2003, che inizialmente ha coinvolto il Comune di Piacenza, il Politecnico di Milano (sede di Piacenza) e l’ACER Piacenza. In particolare il progetto si pone nella cornice della nuova Convenzione che vede come nuovi partner Educatt-Università Cattolica del Sacro Cuore (sede di Piacenza) e dal 2015 la sede piacentina del corso di laurea di Infermieristica e Fisioterapia dell'Università degli Studi di Parma con Asp Morigi De Cesaris che assume compiti di coordinamento generale delle attività progettuali. Finalità Il progetto “Vicinato solidale” si propone di continuare a coniugare l’offerta di 25 posti letto per studenti universitari fuori sede siti negli alloggi Acer di via Neve e via Confalonieri con l’effettuazione da parte degli stessi di un servizio sociale della durata di tre ore settimanali, durante i 10 mesi di attuazione del progetto (da ottobre a luglio). Modalità operative di svolgimento del progetto Il servizio di “Vicinato” può riguardare: 1) l’offerta di compagnia e l’effettuazione di piccole commissioni a beneficio di persone anziane e sole (ma autosufficienti; 2) lo svolgimento di attività di animazione, compagnia, servizio mensa presso il Centro per anziani “Immacolata di Lourdes” (c/o Pubblico Passeggio, n. 25);3) la collaborazione con i volontari della “Mensa della Fraternità” della Caritas diocesana di Piacenza-Bobbio (c/o via S. Vincenzo, n. 13) nello svolgimento delle operazioni di preparazione del cibo e di pulizia degli ambienti e nelle procedure di accoglienza degli ospiti; 4) la collaborazione con i volontari della “Casa Accoglienza” gestita dalla Caritas diocesana di Piacenza-Bobbio (c/o via Giordani, n. 21). Tale servizio prevede la presenza degli studenti dalle ore 19 di sera, la cena assieme agli ospiti ed il pernottamento presso la struttura fino alle ore 8 del giorno successivo. 5) la collaborazione, nell’ambito delle finalità generali di svolgimento del servizio, con il progetto di riqualificazione sociale ed urbanistica “Porta Galera 3.0” e con il nuovo Centro per le famiglie realizzato nel quartiere. Destinatari del progetto Gli studenti frequentanti le facoltà dell’Università Cattolica del Sacro Cuore (sede di Piacenza) e del Politecnico di Milano (sede di Piacenza) e il corso di laurea di Infermieristica e Fisioterapia dell'Università degli Studi di Parma.Rette Le rette per l’uso degli alloggi da parte degli studenti sono determinare per l’A.A. 2016/2017 in euro 130,00 mensili per posto letto in camera doppia ed euro 180,00 mensili per posto letto in camera singola.
Contenuti correlati
Terza proroga bando
Share |
Informagiovani
del Comune di Piacenza
immagini ambiente informagiovani
QuInfo
- piazza Cavalli 2 (cortile Palazzo Gotico)
da lunedì a sabato 8.30 - 18, domenica chiuso.

tel 0523/492224

 

informagiovani emilia romagna
Piacenza sul Informagiovani online regionale

 

 

eventi

 

 

Servizio civile

 

 

Studiare le lingue...

...in vacanza: -inglese francese tedesco spagnolo

 

Europa
europe direct

 

Imprenditoria
urban hub

 

Sociale
informasociale